rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Volley A1 femminile

Champions - Rebecchi Nordmeccanica, che sfida a Baku

Una settimana per decidere il futuro europeo della Rebecchi Nordmeccanica. Mentre in Italia il cammino delle piacentine prosegue senza ostacoli in campionato e viene impreziosito dal successo in Supercoppa, in Champions League la sconfitta...

Una settimana per decidere il futuro europeo della Rebecchi Nordmeccanica. Mentre in Italia il cammino delle piacentine prosegue senza ostacoli in campionato e viene impreziosito dal successo in Supercoppa, in Champions League la sconfitta all’esordio a domicilio della Dinamo Mosca mette la formazione di Caprara di fronte a un bivio. Così la doppia sfida con l’Igtisadchi Baku diventa decisiva per ottenere il pass al turno ad eliminazione diretta.

ATTENZIONE - Fondamentale sarà la sfida di mercoledì (si inizia alle 15 ora italiana) a domicilio delle azere; in caso di vittoria delle piacentine la gara di ritorno in calendario il 5 dicembre al PalaBanca si trasformerebbe in un incontro da dentro o fuori per Baku. Assodato che la Stella Rossa è la formazione meno dotata del lotto, per i due posti che regalano il passaggio del turno sono dunque in corsa Piacenza, Baku e Dinamo Mosca. Le azere, un po’ a sorpresa, hanno superato al tie break la Dinamo Mosca e proprio grazie a questo successo hanno due punti in più della Rebecchi Nordmeccanica.

RISULTATO - Nulla di irrimediabile, ma Leggeri e compagne se non vogliono complicarsi terribilmente il cammino continentale devono puntare a fare risultato a domicilio dell’Igtisadchi. Operazione per nulla semplice, ma la squadra vista in campo sabato contro Conegliano ha dimostrato di essere in ulteriore crescita: la sosta provocata dalla Grand Champions Cup ha permesso a Caprara e al suo staff di lavorare alla grande e il risultato è stata una gara per due set a senso unico.

Piacenza è a Baku dalla serata di lunedì al termine di un viaggio tranquillo. Martedì le biancoblù hanno conosciuto l’Ays Sport hall, teatro dell’incontro, e mercoledì in mattinata sosterranno la rifinitura.
Nelle fila dell’Igtisadchi gioca l’italiana Valentina Serena oltre alle vecchie conoscenze del nostro campionato Kim Willoughby e Manon Flier. La Rebecchi Nordmeccanica dovrà fare attenzione anche a loro.

LA POOL B - Questo pomeriggio, intanto, a Belgrado si è giocata l'altra partita della terza giornata. Secondo pronostico, la Dinamo Mosca si è imposta sulla Stella Rossa, però non senza faticare. Le padrone di casa, infatti, si sono aggiudicate il primo set per 26-24, poi hanno ceduto gli altri tre per 25-20, 25-16 e 25-18.
La classifica aggiornata: Dinamo Mosca 7 punti (3 giocate); Igtisadchi Baku 5 (2); Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 3 (2); Stella Rossa Belgrado 0 (3).
Mercoledì dalle 15 segui la diretta di Igtisadchi Baku-Rebecchi Nordmeccanica su www.sportpiacenza.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Champions - Rebecchi Nordmeccanica, che sfida a Baku

SportPiacenza è in caricamento