Questo sito contribuisce all'audience di

Champions - Nordmeccanica Rebecchi ko al tie break

Se la Nordmeccanica Rebecchi fosse una squadra normale, o comunque forte ma non eccezionale, potrebbe essere soddisfatta di una sconfitta al tie break arrivata in casa di una delle principali concorrenti al passaggio del turno di Champions. Una...

Indre Sorokaite in ricezione sotto lo sguardo di Luna Carocci (f. Rovellini)
Se la Nordmeccanica Rebecchi fosse una squadra normale, o comunque forte ma non eccezionale, potrebbe essere soddisfatta di una sconfitta al tie break arrivata in casa di una delle principali concorrenti al passaggio del turno di Champions. Una partita iniziata bene, portata sui giusti binari con la nettissima vittoria del primo e del terzo set e poi persa solamente allo sprint. Per completare il quadro bisognerebbe anche aggiungere che Piacenza ha dovuto fare i conti con l’assenza delle due centrali titolari: capitan Leggeri infortunata e la dominicana Vargas impegnata con la nazionale.

OPPORTUNITA’ - Se fosse una squadra normale sarebbe andata così. Ma Piacenza non è una formazione che può accontentarsi quando perde, anche se a domicilio della società transalpina più vincente di sempre, reduce da 88 (esatto, 88) successi consecutivi in campionato, una serie impressionante interrotta solamente la scorsa settimana. Non possono accontentarsi le ragazze di Chiappini perché hanno avuto in mano l’occasione per chiudere il match e non l’hanno sfruttata. Due parziali senza storia, primo e terzo, il secondo finito nel carniere di Cannes, ma è soprattutto nella quarta frazione che si concentra il rammarico delle emiliane.

RAMMARICO - Per lungo tempo a rincorrere, fino al 14-18, le ospiti trascinate nell’occasione da Sorokaite mettono la freccia sul 20-19. Non solo, per due volte la palla arriva a filo rete per la mazzata piacentina che probabilmente schianterebbe le transalpine. Invece il colpo del ko non arriva e Cannes allunga la gara fino al tie break in cui Faucette (30 punti complessivi) fa la differenza.
Peccato, perché la Nordmeccanica Rebecchi aveva a lungo risposto con i 27 punti di Van Hecke, marcatissima nel quinto set, i 20 della solita miss concretezza Di Iulio e i 13 di una Wilson che sta mostrandosi piacevole sorpresa. Ma alla fine non bastano nemmeno i 15 muri (a 3) sotto cui Piacenza seppelisce le avversarie, perché una super Faucette regala il sorriso e i 2 punti alle francesi.

CANNES-PIACENZA 3-2
(16-25, 25-21, 15-25, 25-23, 15-12)
RC CANNES: Tom 1, Apitz 1, Ravva 7, Faucette 30, Ebata 5, Onyejekwe 11; Ortschitt (L), Bursac 5, Van De Vyver 2, Wopat, Lazic 5. Ne: Idjlov. All.Fang
REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA: Wilson 13, Dirickx 5, Sorokaite 16, Borgogno 5, Van Hecke 27, Di Iulio 20; Carocci (L), Valeriano, Caracuta. Ne: Brussa, Poggi e Angeloni. All: Chiappini
ARBITRI: Loderus (Ned) e Fischer (Ger)
NOTE: Durata set: 27’, 29’, 23’, 33’, 17’; tot. 129’

CERCIELLO: «IL MORALE RIMANE ALTO»
Vincenzo Cerciello, presidente di NordmeCcanica Rebecchi Volley, ha seguito la squadra in Francia. «La Champions League - dichiara - riserva sempre splendide emozioni. La prova delle ragazze è stata positiva. Certo, quando vinci 2-1 e poi perdi al tie break, un po’ di rammarico c’è sempre. Nel primo e nel terzo parziale abbiamo giocato un’ottima pallavolo. Certo, Cannes non ha mai mollato, dimostrando di essere squadra di valore».
«Nel tie break le francesi hanno evidenziato più grinta. Comunque, usciamo da questa partita col morale alto e intatte speranze di qualificazione. Sono convinto che questo sia un punto d’oro, che senz’altro ci sarà prezioso lungo il nostro cammino».

La gara punto a punto
Aggiornamento - Piacenza è ancora a meno 1 quando Van Hecke gioca sul muro la palla del 10-11. Poi una super Faucette firma due punti stellari per il 13-10 Cannes. le francesi si costruiscono il primo match point sul 14-11 annullato da Wilson e poi concretizato da Faucette per il 15-12.

Aggiornamento - Muro su Van Hecke e Cannes scappa 9-6, obbligando Chiappini a fermare il gioco. Ma la belga non è perfetta in difesa e il diagonale di Faucette vale il 10-6. Sorokaite suona la carica con attacco e due muri fino al 10-9

Aggiornamento - Wilson in fast pareggia a 6 un set equilibratissimo, Borgogno manda out l'8-6 francese che porta al cambio di campo

Aggiornamento – L’avvio è punto a punto e il pallonetto spinto di Van Hecke porta Piacenza avanti 3-2. Faucette manda in rete la battuta del 3-4, Dirickx di seconda intenzione spedisce out il vantaggio Cannes: 5-4

Aggiornamento – Van Hecke attacca out il 22-20 chiedendo un tocco che l’arbitro non ravvisa, poi mette in campo il pallone successivo. Sorokaite regala con il servizio il 23-21 e come di consueto lascia il posto in seconda linea a Valeriano. Di Iulio tiene vive le speranze di Piacenza ma arriva sul 24-22 il set point francese ancora annullato da Di Iulio prima che Ravva chiuda 25-23 portando la gara al tie break

Aggiornamento – Il diagonale di Sorokaite vale il 19 pari, la sua palla corta stile beach volley porta il vantaggio 20-19. per due volte Piacenza ha la palla sulla rete da concretizzare e per due volte regala il punto a Cannes che torna avanti 21-20

Aggiornamento – Ace su Di Iulio per il 18-14 Cannes. Adesso è difficile andare a riprendere le francesi, perché il cambiopalla delle locali funziona bene. Ci vuole il muro di Van Hecke al termine di un’azione spettacolare per ridare coraggio e il 17-19 alle piacentine che poi si trasforma in 18-19 con un ottimo servizio

Aggiornamento – Il muro a uno su Borgono vale l’11-7, ma la centrale si rifà immediatamente mettendo a terra la fast successiva prima che l’errore in diagonale di Sorokaite porti Cannes a condurre 13-8. Piacenza si aggrappa alla gara con i denti e con il mani e fuori di Di Iulio: sommato all'errore francese vale il 12-14. Quando Van Hecke manda out il servizio le transalpine sono avanti 16-13

Aggiornamento – Cannes non ci sta e parte subito forte, tanto che sul 6-3 Chiappini chiama tempo per fermare la corsa delle francesi. Il servizio di Van Hecke consente a Wilson di giocare il pallone del 5-7, ma un’invasione consegna l’8-5 alle padrone di casa

Aggiornamento - Chiappini ormai sfrutta sistematicamente il cambio di Valeriano per Sorokaite in seconda linea e per la Nordmeccanica Rebecchi la frazione è ormai incanalata sui binari giusti, tanto che arriva il 20-11 e quindi Piacenza chiude 25-15 portandosi sul 2-1

Aggiornamento – Stavolta è Piacenza a volare avanti sorprendendo Cannes in avvio e in pochi scambi è già 14-7 Nordmeccanica Rebecchi e al secondo tempo tecnico il set è già indirizzato dalla parte delle ospiti grazie al 16-9

Aggiornamento – Faucette sfrutta il muro di Piacenza per il 19-17, quindi Chiappini inserisce Valeriano per Sorokaite in seconda linea. Cannes mantiene il mini break fino al 22-20 che arriva in modo un po’ fortunoso, poi Van Hecke commette uno dei pochissimi errori regalando il 23-20. Ancora out l'attacco dell'opposto piacentino che vale il primo set point francese con la chiusura 25-21

Aggiornamento – Piacenza ha una doppia occasione per pareggiare a 11, ma un’imprecisione non permette alle ragazze di Chiappini di agguantare le avversarie . Il pari è solo rimandato e arriva grazie a un attacco di Di Iulio per il 12-12. Poi però arrivano due errori consecutivi e le padrone di casa scappano sul 15-12. Sbaglia anche Faucette e Piacenza è nuovamente alle spalle delle francesi: 14-15 ma l’opposto del Cannes firma il doppio vantaggio allo stop tecnico

Aggiornamento – Cannes parte meglio, ma un muro a uno della Wilson e l’attacco della Di Iulio portano ancora avanti Piacenza: 4-3. Però Cannes stavolta non si arrende e allo stop conduce 8-6

Aggiornamento – La solita Van Hecke regala il 21-15 e il muro del 23-16, prologo dell’1-0 che arriva con il 25-16 di Borgogno

Aggiornamento – Due muri della Nordmeccanica Rebecchi sembrano decidere il primo set portando la squadra di Chiappini avanti 18-13 e capace di approfittare anche dell’errore di Cannes per il 20-14

Aggiornamento – Van Hecke è immarcabile: Dirickx le serve palla e Lise mette a terra il 10 pari, poi arriva anche il primo vantaggio con Sorokaite dopo un’eccellente difesa di Carocci. A questo punto Piacenza decide che è ora di accelerare e con la solita Van Hecke trova anche il 14-11 quindi il diagonale di DI Iulio porta le squadre al nuovo stop con le oapiti a condurre 16-12

Aggiornamento - Nessuna sorpresa nel sestetto titolare delle piacentine. Chiappini schiera la formazione capace di vincere domenica scorsa contro Scandicci: Dirickx in regia, Van Hecke opposto, Borgogno e Wilson centrali, Di Iulio e Sorokaite di banda con Carocci libero.

Squadre in campo per il riscaldamento a Cannes, dove la Rebecchi Nordmeccanica incontra in trasferta le campionesse di Francia nella giornata di esordio in Champions League. Per la formazione di Chiappini sarebbe fondamentale partire con il piede giusto, considerato che il Cannes è una delle avversarie dirette delle piacentine nella corsa che porta al secondo turno.
Segui il live su www.sportpiacenza.it
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento