Mercoledì, 22 Settembre 2021
Pallavolo

La Gas Sales Bluenergy è orfana di un guizzo contro le big

Terminato un indecifrabile girone di andata: Piacenza è in crescita ma paga la mancanza di un risultato positivo contro le favoritissime

Un attacco di Davide Candellaro, centrale di Piacenza (f. Trongone)

La Gas Sales Bluenergy invece no: fra Perugia, Civitanova, Trento e Modena sono arrivati solamente due set e zero punti in classifica, più o meno lo stesso percorso dell’ultima stagione. Certo, nel campionato attuale entra in gioco anche la fortuna, perché incontrare Perugia reduce da un mese di stop, come è successo domenica a Monza non è la stessa cosa che incontrarla al completo e ad ottimi livelli. Però se Piacenza vuole davvero puntare in alto ha l’obbligo di provarci anche contro le big. E, in qualche occasione, anche di riuscirci.

Per il resto il cammino di Clevenot e compagni è quello che ci si aspettava. La sconfitta contro Modena è maturata in situazioni di emergenza, senza la diagonale palleggiatore-opposto titolare e con Antonov schierato in posto due e Izzo (anche lui non al meglio) in regia. Meno giustificato lo stop con Monza, ma questo fa parte di un percorso di crescita che Piacenza non ha ancora completato.

IL CALENDARIO

Intanto cambia il calendario della Gas Sales Bluenergy. La prima giornata di ritorno si giocherà in anticipo sabato 28 novembre alle 19.30 al PalaBanca, quando Piacenza ospiterà Ravenna, mentre il recupero della nona giornata di andata in casa di Verona è previsto per mercoledì 16 dicembre alle 19.30.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Gas Sales Bluenergy è orfana di un guizzo contro le big

SportPiacenza è in caricamento