Questo sito contribuisce all'audience di

Alessia Arfini chiude quinta agli Italiani Under 21 di beach volley

Dopo l'avventura con l'Under 19 la piacentina scende in campo anche nella categoria superiore, arriva fino ai quarti di finale quando si deve arrendere a un infortunio

Alessia Arfini (a sinistra) con Matilde Luzzeri e il tecnico Alessandro Vassallo

Si chiude con un ottimo quinto posto l’avventura di Alessia Arfini agli Italiani Under 21 di beach volley. Dopo essere stata protagonista nei giorni scorsi con l’Under 19, la piacentina ha replicato anche nella categoria superiore, arrivando fino ai quarti di finale dove purtroppo si è dovuta arrendere a causa di un problema a un piede. A Caorle la Arfini si presentava senza grandi ambizioni, visto che in coppia con Matilde Luzzeri (e allenata da Alessandro Vassallo) affrontava ragazze di almeno tre anni più grandi. Senza obiettivi particolari la piacentina è riuscita a dare il meglio di sé, sbarazzandosi di squadre più blasonate fino a quando non ha dovuto alzare bandiera bianca a causa di un dolore a un piede.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’avvio è in discesa, con un bye (la possibilità di superare il turno senza giocare) conquistato grazie ai punti messi in carniere nei tornei precedenti. Poi Arfini e Luzzeri scendono in campo ed esordiscono con un netto 2-0 su They-Silva replicato con Fontana-Salvador. I tre successi valgono il pass per i quarti di finale contro Ferrario-Ditta, neo campionesse d’Italia Under 19. Purtroppo inizia ad evidenziarsi un problema fisico che impedisce alla Arfini di esprimersi al meglio: la gara termina con una sconfitta (il primo set combattutissimo termina 29-27) che spedisce Alessia e la Luzzeri nel girone perdenti. Le avversarie sono Tonello-Desiano: l’incontro dura solamente pochi scambi prima che la piacentina alzi bandiera bianca costringendo la coppia al ritiro per infortunio e al quinto posto finale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppa Italia - Piacenza sconfitto 1-2, il Teramo sbanca il Garilli senza fatica

  • Piacenza-Grosseto 0-2: al Garilli decidono i gol di Moscati e Gallicani

  • Piacenza, male la prima. Il Teramo domina, biancorossi fuori dalla Coppa e con dei problemi da risolvere

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Nibbiano&Valtidone, CastellanaFontana e Vigolzone ok

  • Prato-Fiorenzuola: 1-0, decide una rete di Ortolini in avvio di gara

  • Gardini: «Amareggiato per la situazione, ma sono certo che la Gas Sales Bluenergy farà una grande annata»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento