Questo sito contribuisce all'audience di

Pallanuoto - Primi test per l'Everest Piacenza

Ad un mese e mezzo dall’inizio degli allenamenti l’Everest Piacenza Pallanuoto abbozza il suo primo collaudo a Cremona contro i cugini della Bissolati. La squadra lombarda, al contrario di quella piacentina, è retrocessa dalla serie C, ma ha...

Nella foto il nuovo arrivo Alberto Comassi ed il rientrante Alessandro Furini
Ad un mese e mezzo dall’inizio degli allenamenti l’Everest Piacenza Pallanuoto abbozza il suo primo collaudo a Cremona contro i cugini della Bissolati.
La squadra lombarda, al contrario di quella piacentina, è retrocessa dalla serie C, ma ha allestito una squadra già in grado di rifare questa categoria, tanto da aver fatto domanda di ripescaggio.
La partita ha avuto la meglio per la squadra guidata da Van der Meer che però non si sofferma per nulla intorno al risultato e guarda avanti.
In effetti, oltre ad assenze importanti quali quella di Falcone e Merlo, manca soprattutto il ritmo alla partita e da entrambe le parti si è visto affiorare un po’ di stanchezza. Meglio il Piacenza che fa del gioco la sua arma migliore e del collettivo un punto di forza importante.
Positivo l’esordio del rientrato Furini e del neo arrivato Comassi entrambi classe 1996 ed entrambi provenienti dal Crema. Bene tutti gli altri giocatori presenti a cominciare dal numero uno Azzimonti per proseguire con Cighetti, Binelli, Fanzini, Bianchi, Martini ed Alessio.
Nella rosa del Piacenza dovrebbe anche rientrare un secondo mancino, oltre a Lamoure e Schiavo. Una rosa ancora da definire ma che per certo continuerà a vedere tra le sue fila altri giovanissimi del vivaio piacentino.
Soddisfatto di questa prima uscita ? «Al momento non posso esserlo perché è ancora troppo presto - sostiene il tre volte olimpionico Van der Meer - però sono fiducioso. La lunga pausa estiva non giova mai e nella pallanuoto la condizione atletica è un elemento fondamentale e determinante. Dobbiamo riprendere ritmo e lucidità superando anche qualche problema di lavoro che al momento frena qualche mio atleta. L’ambiente resta molto positivo e questo mi aiuta a lavorare bene. Oltre a qualche amichevole infrasettimanale puntiamo a qualche torneo in vista di un lungo campionato che inizierà subito dopo l’Epifania».
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento