menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pallanuoto - Kosmo ko nel derby Under 17 col Piacenza. Sconfitte anche contro Pavia e Como

UNDER 17

KOSMO TRS – PIACENZA PN = 8 – 9 (1-1/1-2/2-6/4-0)

KOSMO TRS: Bosi, Fox 2, Cocconi, Rossetti, Farina, Silva 4, Mantovani, Zancani, Croci, Barilati, Dodici 2,  Campolunghi. All. Rojdestvenskyi
PIACENZA PN: Kamara, Clini 1, Moscatelli, Bertolini A., Losi 1, Casella, Nani 1, Anceschi 1, Malvicini 1, Bertolini C., Panelli 4, Zingali, Vincenzi. All. Fresia

Il derby di Piacenza categoria Under 17 non tradisce le aspettative e alla Raffalda si assiste ad una bellissima partita, ottimamente preparata dai tecnici Rojdestvenskyi e Fresia e molto ben giocata dagli atleti in acqua. Favori del pronostico a favore della Piacenza Pallanuoto, che guida il girone, ma nell’odierna partita la Kosmo se la gioca alla pari e, al termine del match, avrebbe ampiamente meritato il pareggio.
I primi due tempi son molto equilibrati, pressing alto della Kosmo e Piacenza che fatica ad esprimersi come è solita fare.  Gol del vantaggio dei padroni di casa dopo 2’ e 36”: situazione di uomo in più ben sfruttata che libera al tiro Silva il cui tiro non lascia scampo a Kamara. La reazione di Piacenza si infrange sul muro della Kosmo e dove non arrivano i difensori ci pensa Bosi a blindare la porta. Il pareggio ospite arriva quasi allo scadere, è bravo Panelli a liberarsi a boa e a trafiggere Bosi con un abile pallonetto. Inizia il secondo tempo e Fox con un gran tiro dalla distanza segna il 2 a 1. Pareggia Piacenza con un tiro velenoso di Clini e prima dello scadere un altro pallonetto di Panelli sancisce il sorpasso ospite, 2 a 3. Ad inizio terzo tempo Losi segna il 2 a 4. La Kosmo ha due situazioni di uomo in più ma non riesce a concretizzarle. Piacenza è più concreta e con Malvicini si porta sul 2 a 5. Fox accorcia con un gran tiro dai cinque metri che si infila all’incrocio per il 3 a 5. Ancora Panelli, vera spina nel fianco della difesa, riporta a più 3 Piacenza. La partita è vibrante e con continui ribaltamenti di fronte e Silva si inventa un gran tiro che sbatte contro il palo prima di entrare in rete per il 4  a 6. A questo punto la Kosmo ha un passaggio a vuoto, non riesce a sfruttare due superiorità numeriche e lascia spazio ad altrettante controfughe della Piacenza che prima con Anceschi e poi con il solito Panelli allunga sul a 4 a 8. Il gol del 4 a 9 di Nani allo scadere sembra chiudere definitivamente il match. Ma la Kosmo non si arrende e con grande grinta e determinazione gioca un quarto tempo da incorniciare. Una fulminea rovesciata di Dodici porta il punteggio sul 5 a 9. Uomo in più Kosmo e dopo articolato giro palla è ancora Dodici ad insaccare, 6 a 9. I padroni di casa ci credono e incitati dal pubblico premono sull’acceleratore. Rossetti è bravo a liberarsi a boa, fallo e rigore inevitabile. Silva non sente la pressione e batte Kamara, 7 a 9. Ancora Rossetti viene trattenuto mentre cerca di ribadire in gol un tiro respinto da Kamara. Nuovo rigore che lo stesso Rossetti trasforma per l’8 a 9. La Kosmo prova l’impresa, ma l’ultimo attacco si infrange sul muro ospite.
Per la Kosmo da sottolineare l’ottima prova di tutta la squadra, con Silva miglior realizzatore e Bosi che, a dispetto dei suoi quattordici anni, gioca con la sicurezza di un veterano. Bravi anche i ragazzi di mister Fresia che guadagnano i tre punti, con Panelli che si distingue in fase realizzativa e Nani che dimostra di essere giocatore già maturo per il salto di categoria.
Prossimo impegno per i ragazzi di mister Vadim il 20 maggio contro Monza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento