Questo sito contribuisce all'audience di

Pallanuoto giovanile - I risultati del weekend. Under 15: doppio ko per Piacenza. Vittoria per la Kosmo

Commenti e tabellini delle formazioni giovanili di Pallanuoto dell'Everest Piacenza e della Kosmo Pallanuoto

Ultima partita del girone d’andata del gruppo B e i giovani della Pallanuoto Piacenza perdono 3 punti che avrebbero dato un miglior piazzamento in classifica. Parte forte il Cus che sul primo tempo chiude 4-2 sfruttando soprattutto gli errori dei padroni di casa che regalano diverse volte palla sbagliando passaggi e rilanci.
Nel secondo tempo i giovani piacentini si riprendo e riescono a riportare il risultato sul 6-6 grazie soprattutto a Panelli e Malvicini unici realizzatori nelle file del Piacenza.
Terzo tempo subito storto per il Piacenza che perde per somme d’espulsioni Panelli, ma nonostante questo la partita rimane equilibrata e si va al riposo sull’8-8.
Ultimo tempo Milano devastante che approfitta prima dell’espulsione diretta di Malvicini e  successivamente dell’espulsioni per somma di falli di Clini. La partita si innervosisce anche a causa dell’inesperienza dell’arbitro che non riesce a tenere calmi gli animi e alla fine il Cus chiude con uno 0-4 finale che non da spazio a scuse ad attenuanti.
Il tecnico Di Gianni Rocco commenta così: “ siamo stati ingenui e abbiamo regalato molti palloni agli avversari, non siamo riusciti a rimanere lucidi fino alla fine e i nostri avversari hanno sfruttato questa nostra debolezza. Nel complesso abbiamo ancora molto lavoro da fare per cercare di risalire la classifica e mostrare le nostre vere capacità.” Prossima partita fra due settimane a casa della capolista Como.

CATEGORIA UNDER 15 MASCHILE – GIRONE B

PIACENZA PALLANUOTO 1 – CUS GEAS MILANO    8 – 12 ( 2-4) (4-2) (2-2) (0-4)

Piacenza Pallanuoto: Kamara, Bertolini C., Bertolini A., Citterio, Passioni, Rubino, Moscatelli , Clini , Malvicini 6, Zingali, Panelli 2, Barbieri, Vincenzi, Capezzuto. All. Rocco Di Gianni

Cus Geas Milano : Signorelli, Landini, Bacca, Seziani, Vaiani 3, Caravita 5, Ortore, Lodovici, Delbuono, Cozza 3, Bergamaschi, Conti, Frus, Gardon 1. All. Manfredi Uberti Stefano

Arbitro: Giulia Di Crosta

CATEGORIA UNDER 15 MASCHILE – GIRONE C

PIACENZA PALLANUOTO 2 – LUGANO N. 2 - 42 (0-9) (0-10) (2-12) (0-11)

Piacenza Pallanuoto 2: Silva, Garbelli , Bernazzani ,Citterio, Chiozza, Rubino, Ferrarini, Finetti, De Filippis, Guglielmetti, Conti, Barbieri, Maserati, Capezzuto, Zaffignani. All. Rocco Di Gianni

Lugano N: Casartelli M, Iacona 7, Ravetta 10, Luis 2, Casartelli T. 6, Schanlan 3, Muraro 4, Vik 1, Stefanovic 8, Guarnieri 1. All . Zsolt Petò.

Arbitro Ricciardi Andrea

Niente da fare per la giovane Under 15 B del Piacenza che si “schianta” contro il muro Lugano.  Gli ospiti molto più esperti e fisicamente più dotati non danno respiro ai piccoli piacentini che in nessun modo riescono ad impensierire gli avversari. Da sottolineare il buon debutto di Maserati in porta e il solito Chiozza unico realizzatore nelle file piacentine. Prossima partita contro la capolista Sporting Lodi.

CATEGORIA UNDER 15 MASCHILE – GIRONE C

SPAZIO SPORT ONE OSIO - KOSMO PN PIACENZA = 3 – 32 (1-10) (0-10) (1-8) (0-4)

SPAZIO SPORT ONE OSIO: Petro, Capelli (2), Fumagalli, Bruganetti, Rebuzzi, Abbiati, Guarnerio, Valenti, Giambatti, Rosso (1), Ambrosini, Galli, Colombo, Ferri.

KOSMO PN PIACENZA TRS: Bosi, Fox (2), Rossetti (8), Farina (2), Silva (6), Mantovani (1), Secchiaroli (5), Croci, Barilati (1), Dodici (7). All. V. Rojdestvenskyi

Nel campionato U15 larga vittoria per la Kosmo, in trasferta ad Osio, che consolida il terzo posto in classifica in solitudine. I piacentini entrano in campo determinati a sfruttare il turno di riposo del Legnano ed effettuare il sorpasso. Il primo tempo chiuso con il parziale di 10 a 1 per gli ospiti mette già una seria ipoteca sul risultato finale. Secondo tempo sulla stessa falsa riga, parziale di 10 a 0 per la Kosmo e risultato a metà gara di 1 a 20. Match virtualmente chiuso.  I ragazzi in calottina scura alzano un po’ il piede dall’acceleratore e Osio trova il terzo gol, ma il parziale è ancora largamente a loro favore 1 a 8. Nell’ultimo parziale l’arbitro concede un rigore ciascuno, la Kosmo capitalizza l’occasione con Farina mentre Osio trova sulla sua strada un grande Bosi. Punteggio di 0 a 4 e risultato finale di 3 a 32.
Osio ha provato ad opporsi alla forza della Kosmo impostando una partita fisica ed aggressiva, ma la formazione del presidente Dodici ha dato grande prova di maturità, contenendo gli attacchi avversari e ripartendo con controfughe micidiali e diventando gradualmente padrona della vasca.
Ottima prestazione del collettivo, con Fox, Mantovani e Farina (meno attivi in fase realizzativa) che si sacrificano in difesa con precisi raddoppi di marcatura e supportano gli attacchi con precisi movimenti che permettono di liberare spazi per i cecchini Rossetti, Silva, Secchiaroli e Dodici. Il portiere Bosi continua a fornire prestazioni di grande sicurezza ed i giovani Barilati (1 gol) e Croci continuano la loro crescita.
Prossimo impegno per la Kosmo sabato 4 marzo alla piscina Raffalda nell’impegnativa gara contro il Lugano quinto in classifica.

CATEGORIA UNDER 13 MASCHILE – Girone  C

EVEREST PIACENZA PALLANUOTO 2-CUS GEAS VERDE 1-12 (0-6) (1-6)

BERGAMO-CUS GEAS VERDE 4-13 (1-7) (3-6)

EVEREST PIACENZA PALLANUOTO 2-BERGAMO 1-5 (0-1) (1-4)

Piacenza Pallanuoto 2: Zuccheri, Bruschi, Biella, Finetti 1, Rubino 1, Girani, Mazzadi, Tonani, Sciaini, Maestri, Zanotti, Molinari. All. Camilla Tramonti.

VARESE ON-SD METANOPOLI 3-9 (1-5) (2-4)

EVEREST PIACENZA PALLANUOTO 1-VARESE ON 14- 3 (10-1) (4-2)

EVEREST PIACENZA PALLANUOTO 1-SD METANOPOLI 8-7(5-2) (3-5)

Piacenza Pallanuoto: Silva 1, Chiozza 8, Terzoni 6, Tramelli, Felsini 1, Leoni , Zuccheri 1, De Filippis 5, Cardella, Dabormida, Garofalo, Perazzoli, Cembalo, Riva, Mazzari. All. Camilla Tramonti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Buona prestazione per entrambe le squadre under 13 del Piacenza, anche se con esiti diversi. La squadra 1 mostra buon carattere e buon gioco, soprattutto nella seconda partita, dove, dopo esser stati recuperati, mettono a segno due bei gol che consegnano loro la vittoria finale. La squadra due, ridotta nel numero, si trova a dover combattere contro una squadra molto fisica nel primo scontro, segnando una sola rete ma senza aver mai perso la testa nonostante i colpi presi. Il secondo match li vede fisicamente provati ma sempre positivi e disponibili. I troppi tiri sbagliati però concedono la vittoria alla squadra di Bergamo. Questi risultati, al di là dei numeri, dimostrano che i ragazzi si stanno impegnando seriamente. Il lavoro da svolgere è ancora tanto, ma le basi e i primi frutti iniziano a vedersi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento