menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pallanuoto - Doppia sconfitta per la Kosmo contro Arese (U17) e nel derby contro il Piacenza (U13)

UNDER17

Bella partita alla piscina Raffalda tra i padroni di casa della Kosmo e S.G. Arese seconda in classifica. Parte bene la Kosmo, attenta in difesa e propositiva in attacco, ma la difesa lombarda è solida e regge bene. Il risultato si sblocca dopo 3’ e 13”, i padroni di casa si procurano un tiro di rigore e dai cinque metri Rossetti non sbaglia. Passano solo venti secondi e Campione è abile a segnare il gol del pareggio. Partita che prosegue con grande equilibrio, rotto solo a 6’ e 29” dal gol di Seravalli con Arese bravo a sfruttare la superiorità numerica. Prima dello scadere Rossetti dell’Arese batte Bosi imparabilmente portando il risultato sull’1 a 3. Seconda frazione con i ragazzi di mister Vadim che partono con grande determinazione e dopo poco più di tre minuti si portano sul 2 a 3 con Rossetti, abile a liberarsi a boa e ad insaccare alle spalle di Colombo. Attaccano gli ospiti, ma Bosi fa buona guardia e disinnesca un paio di conclusioni pericolose di Arese.  Uomo in più per la Kosmo, azione prolungata che libera Fox, gran tiro e gol del pareggio. Prima della fine del tempo i piacentini perdono un brutto pallone in fase di attacco, Arese in controfuga segna il 3 a 4. Ad inizio terzo tempo Arese prova ad allungare, segnano Massetti e, sfruttando la superiorità numerica Boietti, portando il risultato sul 3 a 6. La Kosmo no ci stà e ragisce con Cocconi che scarica un gran tiro alle spalle del portiere ospite. Sale in cattedra Fox e prima con un gran tiro dalla distanza e poi con un millimetrico pallonetto riporta la gara in parità 6 a 6. Attacca Arese ma Bosi si oppone alla grande in un paio di occasioni e solo una doppia deviazione su tiro di Seravalli permette agli ospiti di riportarsi avanti, 6 a 7. Nel quarto tempo la Kosmo gioca più col cuore che con la testa, attacca con rabbia scoprendosi alle controfughe dei  ragazzi in calottina scura che vanno a segno con Costagliola, due volte Campione e Carfì. L’ultimo ad arrendersi per i padroni di casa è Fox che infila ancora la porta ospite con un gran tiro all’incrocio. Prossimo impegno il 6 maggio, alla Raffalda andrà in scena il derby con la Piacenza Pallanuoto.

UNDER 13
Va in scena il derby piacentino nella categoria Under 13 e dopo la palpitante partita dell’andata, terminata con un entusiasmante pareggio, ci si attendeva una gara combattuta. La Kosmo ha però battagliato per un tempo e mezzo e poi si è gradualmente spenta lasciando il gioco in mano agi ospiti che hanno conseguito una meritata vittoria. Differentemente ad altre partite (anche perse), dove grinta e voglia di lottare non sono mai mancate, oggi i Kosmo Boys son sembrati un po’ rinunciatari. Ma nell’ambito di un processo di crescita ci può stare. I ragazzi di mister Capelli hanno invece mantenuto la giusta concentrazione per tutto il match, aggiudicandosi i tre punti.

UNDER 17
KOSMO TRS – S.G. SPORT ARESE = 7 – 11
KOSMO TRS: Bosi, Cocconi 1, Mantovani, Farina, Pennini, Silva, Zancani, Rossetti 2, Croci, Barilati, Campolunghi, Fox 4. All. Rojdestvenskyi
S.G. SPORT ARESE: Clombo, Boienti 1, Rossetti 1, Seravalli 2, Costagliola 1, Polonioli, Massetti 1, Vasco, Campione 4, Carfi 1, Capovin. All. Di Cristofalo

UNDER 13
KOSMO TRS – PIACENZA PALLANUOTO = 2 – 11
KOSMO TRS: Cantarelli, Sacco, Maffi, Savi, Farina, Rossi L., Bellani, Bassani, Cervo, Rossi F., Beghi, Zermani, Ghisoni. All. Rojdestvenskyi
PIACENZA PN: Lucchi, Marchesi, Valla, Guidotti, Cosentino, Mazzadi, Capuano, Barbieri, Abbati, Marchini, De Gregorio, Alberti, Belforti, Nicolodi. All. Capelli

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento