menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pallanuoto C - Quinta vittoria per l'Everest Piacenza - 1

Pallanuoto C - Quinta vittoria per l'Everest Piacenza - 1

Pallanuoto C - Quinta vittoria per l'Everest Piacenza

Prosegue il periodo positivo per l’Everest Piacenza Pallanuoto che, battendo anche il Monza, conquista la quinta vittoria consecutiva e mantiene il primo posto a punteggio pieno: nonostante un inizio a ritmi lenti, dunque, la squadra di Van Der...

Prosegue il periodo positivo per l’Everest Piacenza Pallanuoto che, battendo anche il Monza, conquista la quinta vittoria consecutiva e mantiene il primo posto a punteggio pieno: nonostante un inizio a ritmi lenti, dunque, la squadra di Van Der Meer domina sul piano del gioco e ipoteca il risultato già a metà gara.
Solo fino all’inizio del secondo tempo si vede un timido tentativo di reazione da parte degli ospiti : Alessio apre le marcature piacentine con una doppietta, ma i lombardi riescono a pareggiare prima con una conclusione da lontano di Frigerio, poi grazie ad una superiorità numerica sfruttata.
Il Monza prova a rimanere in partita, ma è proprio da qui che il Piacenza cambia volto. Di fronte all’evidenza l’arbitro non può negare un rigore netto a Merlo che Cighetti trasforma, poi Merlo su un delizioso assist di Alessio va in gol al volo; Falcone è bravo a trasformare una superiorità numerica, Fanzini segna in controfuga e lo stesso fa Bianchi allo scadere della seconda frazione.
Nell’intervallo il tecnico chiede ai giocatori di mantenere alto il ritmo e di non avere cali di concentrazione. La squadra (sempre sostenuta da un pubblico numeroso) risponde positivamente sul campo: in difesa concede pochissimo, non incassando gol nemmeno dopo aver subito una doppia espulsione, mentre in attacco è un continuo spettacolo. Dopo un recupero di Falcone in difesa, Felissari raccoglie il prezioso assist e segna poi Merlo conclude con una colomba una bella controfuga; subito dopo lo stesso giocatore si esprime al meglio su un preciso assist di Alessio. Terzo parziale che termina con i piacentini in vantaggio per 11 a 3, i tre punti sono ormai alle porte, nonostante manchi ancora un tempo da giocare.
Il punto esclamativo sulla vittoria arriva negli ultimi sette minuti di partita : un gol al volo di Merlo, una giocata eccentrica di Bianchi lo porta a concludere al meglio, poi Alessio in controfuga ed infine Fanzini al volo su un buon assist di Asti portano il Piacenza sul 15 a 3. Lo stesso Fanzini centra ancora una volta il bersaglio prima del fischio finale per il definitivo 16 a 4.
Inutili i due gol segnati da Tamburini rispettivamente, in occasione di superiorità numerica e, su rigore nel finale: i ragazzi allenati da Fumagalli sono costretti ad arrendersi molto presto di fronte ad un Piacenza aggressivo e motivato. Il prossimo impegno per il settebello piacentino è in programma sabato 12 Marzo a Legnano contro l’Amga Sport.

EVEREST PIACENZA PALLANUOTO – MONZA NUOTO 16 – 4 (2-1) (5-1) (4-1) (5-1)
Piacenza: Azzimonti, Asti, Alessio 3, Falcone 1, Martini, Bianchi 3, Merlo 4, Fanzini 3, Cighetti 1, Binelli, Felissari 1, Lamoure, Sartori. All. Harry Van der Meer.
Monza: Melegori, Borin, Scarico, Redaelli 1, Tamburini 2, Biagiotti, Pellegrini, Villa, Consonni, Frigerio 1, Giacomini. All. Fumagalli Alessio
Sup Num: Piacenza 1/4 Monza 1/11

Rigori: Piacenza 1/2 Monza 1/1
Arbitro: Allodi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento