menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pallanuoto B - Vittoria importante per l'Everest - 1

Pallanuoto B - Vittoria importante per l'Everest - 1

Pallanuoto B - Vittoria importante per l'Everest

Ancora una sconfitta nel Girone 1 di Serie B di Pallanuoto per la Farnese che deve cedere col risultato di 13 a 6 al Lerici Sport e adesso i piacentini sono sempre più ultimi in classifica a quota 3 punti. Risultati: Sturla-Arenzano 5-14, Cus...

Ancora una sconfitta nel Girone 1 di Serie B di Pallanuoto per la Farnese che deve cedere col risultato di 13 a 6 al Lerici Sport e adesso i piacentini sono sempre più ultimi in classifica a quota 3 punti.
Risultati: Sturla-Arenzano 5-14, Cus Milano-Crocera 7-6, Farnese-Lerici 6-13, Sestri-Wasken 7-6.
Classifica: Arenzano 30, Crocera 18, Cus Milano 17, Dinamica Torino 16, Wasken 16, Lerici 12, Sestri 9, Sturla 6, Farnese 3.
Nel Girone 2 di Serie B, invece, gran bella vittoria dell'Everest Piacenza che supera 13 a 6 il Cus Bologna si porta a quota 11 punti in classifica, posizione che profuma davvero di salvezza anche se il campionato è ancora lungo. Il terzo risultato utile consecutivo ottenuto contro una diretta rivale alla corsa alla salvezza lascia però ben sperare.
Risultati: Senigalli-Mestrina 7-6, Bergamo-Ravennati 15-11, Vela Ancona-Modena 9-5, Piacenza-Cus Bologna 13-6, Padova-Marche 17-5.
Classifica: Padova 33, Bergamo 30, Ancona 24, Modena 17, Mestrina 15, Cus Bologna 12, Marche 12, Piacenza 11, Ravennati 6, Senigallia 3.

EVEREST PIACENZA PALLANUOTO-CUS BOLOGNA: 13–6 (5-1) (2-2) (2-1) (4-2)
Piacenza: Insolitto, Samaden, Cighetti, Van der Meer 1, Merlo, Sartorello 1, Falcone 3, Guzzi 2, Costantino 2, Riva 3, Tenore , Castagnasso 1, Furini. All. Van der Meer
Cus Bologna: Federici, Cavallotti, Bravetti, Forte, Maestri, Vultaggio, Sicari 1, Longino 1, Colella, De Leonibus, Cussotto 1, Scozzarella 2, Dalpozzo 1, All. Alagna
Arbitro: Minelli
Superiorità numeriche: Piacenza 4/9 Cus Bologna 3/12
Rigori: Piacenza 0/0 Cus Bologna 1/1


Il Piacenza strapazza senza se e senza ma il malcapitato Bologna al termine di una partita condotta costantemente in vantaggio e senza che mai gli ospiti potessero far pensare ad un loro ritorno in gara. Tutti i giocatori di Van der Meer hanno offerto una prova di carattere e di cuore di fronte al loro pubblico intervenuto a Cremona per assistere alla partita. “Sono tre punti molto importanti “ sostiene Van Der Meer “ sia perché sono arrivati in modo molto netto nei confronti di una squadra contro la quale dobbiamo fare la “corsa”, sia perché giovano molto al morale della squadra. “ Il tecnico piacentino ha poi proseguito così: “siamo al terzo risultato utile consecutivo, dobbiamo sfruttare questi risultati per caricarci al meglio, ma soprattutto dobbiamo tenere alta la concentrazione, non fare calcoli e guardare partita per partita.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento