rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Pallanuoto

Pallanuoto B - Tra Piacenza e Lodi termina 10 a 10

Zanolli segna il gol del pareggio a 28 secondi dal termine

Partita casalinga di Piacenza Pallanuoto 2018 giocata nella piscina degli avversari in quanto la propria città è cronicamente sprovvista di un impianto decente. Il risultato di parità descrive una gara equilibrata, fisica ma sostanzialmente corretta. I piacentini operano bene nella situazione di uomo in meno e discretamente con uomo in più; franano invece sulla difesa a M dei lodigiani. Piacenza Pallanuoto 2018 nella prima parte della gara si dimostra organizzata e incisiva, dopo metà primo tempo conduce 3-0 e qui incominciano le sviste di arbitri e giudici in modo politically correct. Il primo a farne le spese è Spadafora espulso definitivamente nel secondo tempo, a cui si aggiungono altri errori per entrambe le squadre. Fortunatamente pubblico e atleti mantengono la dovuta calma, i tempi di gara vengono dilatati dai controlli, e il tutto con buona pace di chi ha deciso chi ci ha guadagnato e cosa. Per i piacentini risaltano Merlo, a cui gli eventi della gara costringono un cambio ruolo, autore di quattro reti di cui una nel terzo tempo confezionata da consumato campione e Zanolli che da ordine e continuità al gioco e segna il gol del pareggio a 28 secondi dal termine.

Serie B girone 1
Piacenza Pallanuoto 2018 - Sporting Lodi 10-10 (3-2, 3-2, 1-2, 3-4)
Piacenza Pallanuoto 2018: Bernardi, Branca, Nani, Giacobbe, Frodà (1), Lamoure, Merlo (4), Spadafora, Lombella, Molnar (2), Zanolli (1), Puglisi (2) Bosi. All.: Di Gianni
Sporting Lodi: Pellegrini, Carpanzano A. (1), Maiolino (2), Carpanzano S. (1), Marchi, Corti (1), Rossi, Galbignani (3), Vigotti, Borsatti (2), Andena, Roveda, Lanthaler. All.: Miscioscia
Arbitro: Scarselli

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto B - Tra Piacenza e Lodi termina 10 a 10

SportPiacenza è in caricamento