Questo sito contribuisce all'audience di

Pallanuoto B - Piacenza spreca tutto nel finale, contro Chiavari Nuoto termina 10-10

La squadra di Fresia avanti di 4 reti, nell'ultimo parziale subisce la rimonta dei locali

L’ottima partenza dei piacentini consente agli avversari di tirare in porta solo tre volte nel primo tempo, infatti tanti sono i rigori che l’arbitro gli concede (uno parato, ed il quarto rigore nel secondo tempo). I chiavaresi sentono l’importanza della partita più dei loro avversari; i piacentini nei primi due tempi costruiscono e segnano tenendo gli avversari sempre a distanza i quali faticano a costruire azioni degne di nota. Nel secondo tempo ai 4 gol piacentini fa eco il solo gol su rigore degli avversari. Quello che succede da metà secondo tempo e per tutto il quarto tempo merita un’approfondita analisi a cui solo Freud, Jung e Adler (insieme) potrebbero rispondere. I piacentini smettono di giocare, in queste condizioni ai chiavaresi riesce tutto facile, passaggi, gol dopo aver nuotato pressochè indisturbati per mezza piscina, a cui si aggiungono un paio di gol fortunosi, ma la fortuna a volte va cercata. Piacenza da dominatrice si trova di colpo a dover affrontare tutto questo: beati quelli di Houston che hanno solo un problema. Neanche il vantaggio di 2 gol a 2’38” dalla fine viene gestito al meglio. Il decimo gol Chiavarese arriva a 31” dalla fine dopo una filantropica doppia espulsione. A 20” dal termine l’ennesima espulsione ai danni di Piacenza mette i chiavaresi nelle condizioni di tentare il colpaccio che non riesce. Onore ai chiavaresi: quando ne hanno avuto la possibilità hanno fatto tutto ciò che era in loro potere. Per i piacentini è ora di tirare qualche somma; quello visto sabato non c’entra niente con tattica, tecnica e tenuta atletica, un calo così drastico non merita spiegazioni troppo articolate. I nostri ragazzi hanno i mezzi per fare molto meglio, devono guardarsi in faccia e, finalmente, reagire. Ora dipende solo ed esclusivamente da loro.

Serie B Pallanuoto
Chiavari Nuoto-Piacenza Pallanuoto 2018 10-10 (2-2, 1-4, 2-3, 5-1)

Chiavari Nuoto: Dinu, Ghio, Lanzi, Mangiante, Russo, Durli, Laurita, Pagliuchi, Raineri, Romanengo, Raffo, Bellio, Brandoni. All.: Andrea Pisano

Piacenza Pallanuoto 2018: Bernardi, Branca, Alessio, Lamoure, Martini, Bianchi, Merlo, Fanzini, Pea, Zanolli, Zanetti, Pasotti, Mastrogiovanni. All.: Fabio Fresia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

  • Piacenza, così si fa davvero dura: altro pomeriggio bruttissimo. La Giana Erminio vince 2-0

Torna su
SportPiacenza è in caricamento