Pallanuoto

Pallanuoto B - Piacenza sconfitto 10 a 9 a Vicenza

La trasferta di Vicenza porta i primi punti ai vicentini e per TRS Piacenza Pallanuoto 2018 una brutta prestazione. I piacentini recuperano e schierano per la prima volta il capitano Merlo che con Clini risultano i migliori della propria squadra; manca solo un nome per completare la rosa ma non è una scusa sufficiente per descrivere la prestazione sottotono: troppi gli errori in attacco, poco sfruttate le numerose occasioni per incidere sulla gara. I piacentini partono poco concentrati contro gli avversari che sono invece aggressivi e giocano sempre con continuità. Il primo tempo è l’unico che vede i piacentini prevalere; nella gara si conteranno 18 espulsioni contro (una, per Dainese, definitiva) e 9 a favore. A 3 minuti dalla fine della gara TRS Piacenza Pallanuoto conduce 9 a 8, Molnar segna allo scadere dei 30 secondi quello che sarebbe il decimo gol, l’arbitro convalida ma la giuria interviene e nega il gol considerandolo fuori tempo. Alla fine della gara rivedendo l’episodio in video, il gol (per poco ovviamente) risulta regolare. L’allenatore Sergio Afric, chiaramente dispiaciuto per la prestazione opaca non si lascia distogliere dagli obiettivi, dice che il campionato è lungo e se una sconfitta è la giusta punizione per non aver giocato al massimo ben venga.

Serie B girone 1
Rangers Pallanuoto Vicenza - Piacenza Pallanuoto 2018 10-9

Rangers Pallanuoto Vicenza: Cristofoli, Balbo (2), Marotta R (2), Corà, Scocchi (1), Dalle Rive, Parolin, Damiano (3), Marotta F, Simioni (2), Meneghini, Capasso, Vergano. All.: Dal Bosco

TRS Piacenza Pallanuoto 2018: Bernardi, Branca, Dainese (1), Lamoure, Frodà, Viacava (3), Merlo (1), Benvenuto, Clini, Molnar (1), Giacobbe (1), Bruzzone (2), Bosi. All.: Afric

Arbitro: Battisti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto B - Piacenza sconfitto 10 a 9 a Vicenza
SportPiacenza è in caricamento