Questo sito contribuisce all'audience di

Pallanuoto B - Per l'Everest delicata trasferta a Milano

Terza di campionato per l’Everest che trova sulla sua strada una delle partite più delicate della stagione, la trasferta a Milano contro il Cus Geas. I milanesi escono da due sconfitte rimediate senza troppe attenuanti in due partite dove a farla...

Pallanuoto B - Per l'Everest delicata trasferta a Milano - 1
Terza di campionato per l’Everest che trova sulla sua strada una delle partite più delicate della stagione, la trasferta a Milano contro il Cus Geas.
I milanesi escono da due sconfitte rimediate senza troppe attenuanti in due partite dove a farla da padrone tra le file rossonere è stato soprattutto il nervosismo.
Squalificato Guerrini, sicuramente un punto importante nello scacchiere di Catalano considerando che anche l’altro marcatore è infortunato, due giocatori ammoniti, oltre allo stesso tecnico ed una ammenda al pubblico, certificano lo stato di nervosismo che la squadra e l’ambiente sta attraversando. I milanesi tra l’altro hanno anche qualche problema con i portieri e rispetto alla passata stagione si sono leggermente indeboliti, perdendo proprio la loro punta di diamante, quel Michelotti che ritroviamo ora nelle file del Piacenza.
Tuttavia, visto il brillante quarto posto della passata stagione, la squadra meneghina merita tutto il rispetto e l’attenzione del caso, anche perché i padroni di casa non possono più permettersi passi falsi, visto anche l’alto ed equilibrato livello di questo campionato, dove anche chi potrebbe avere un ruolo minore ha già messo in cascina sei punti.
Per la squadra di Van der Meer nessuna novità particolare; con la scarsa possibilità di utilizzare la vasca, peraltro non idonea, della Raffalda e dovendosi quindi allenare presso la vasca coperta della Nino Bixio, il tecnico piacentino ha forzato la mano sulla preparazione atletica, soprattutto nella prima metà della settimana. Allenamenti che sono finalizzati soprattutto a dare, oltre ad una ottima condizione atletica, la massima lucidità mentale in ogni fase di gioco del delicato incontro.
“ Andiamo ad affrontare una partita contro una squadra ferita “ sostiene il boa Riva “ che farà di tutto per cercare di portare a casa i tre preziosi punti. Ma lo stesso vale anche per noi. Il nostro calendario ci ha messo, quelle che io ritengo, le tre squadre più forti nelle ultime tre giornate e quindi ci dovremo presentare a quegli appuntamenti con un bottino di punti che sia il più grande possibile. Dunque a partire da oggi dobbiamo dare il massimo e vincere “
Nessun problema di formazione per l’Everest che ripresenta i tredici della settimana scorsa che sono: Guasto, Vagge, Sartorello L., Michelotti, Bianchi, Furini, Falcone, Merlo, Costantino, Riva, Tenore, Trevisan, Sartorello G.. Arbitra Ruscica
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento