Questo sito contribuisce all'audience di

Pallanuoto B - L'Everest a caccia di punti salvezza

La sesta di ritorno del campionato nazionale di serie B di pallanuoto potrebbe essere ricordata nei memoriali della Piacenza Pallanuoto. Il calendario di oggi prevede infatti l’incontro/scontro in quel di Modena contro una squadra che sta...

Pallanuoto B - L'Everest a caccia di punti salvezza - 1
La sesta di ritorno del campionato nazionale di serie B di pallanuoto potrebbe essere ricordata nei memoriali della Piacenza Pallanuoto.
Il calendario di oggi prevede infatti l’incontro/scontro in quel di Modena contro una squadra che sta attraversando un ottimo momento di forma fisica e mentale, che dista soli due punti dal Piacenza e che, come i piacentini, è alla disperata ricerca di punti che assicurino una salvezza anticipata.
A vantaggio dei modenesi un calendario di questo finale di stagione senz’altro più agevole di quello che spetta all’Everest anche se comunque tutte le partite vanno giocate partendo dal consueto 0 a 0 iniziale.
Come detto il Modena arriva da due vittorie consecutive che gli hanno assicurato sei preziosi punti, è una squadra che ha vinto nella difficile vasca di Ancona grazie ad una ottima difesa schierata a difesa a zona M ed anche a pressing, mentre in fase offensive le controfughe pilotate dall’ottimo Rastelli hanno dato il loro frutto.
Anche il Piacenza comunque arriva da una vittoria importante sulla Mestrina, ottenuta sabato scorso al termine di una gara ben condotta, mostrando un buon grado di forma generale e diventando sempre più consapevole delle proprie forze.
La formazione di Modena è pressoché al completo anche se restano vari acciacchi influenzali che hanno colpito diversi giocatori senza permettere loro il regolare svolgimento degli allenamenti.
Il tecnico Van Der Meer resta comunque possibilista: "Dobbiamo semplicemente pensare a noi ed alle nostre forze, rimanere concentrati e giocarci la partita sino in fondo; entrambe le squadre arrivano in buono stato di forma a questo delicato incontro e si tratterà per entrambe di giocare al meglio. Sarà sicuramente una bella partita e noi ce la giocheremo sino in fondo".

In programma oggi la delicata partita interna della Mestrina che ospita Firenze Pallanuoto prossimo avversario del Piacenza. Occhi puntati anche a Milano dove il Cus ospita il fortissimo Bergamo.
I convocati per Modena sono: Guasto, Vagge, Sartorello L., Michelotti, Sgarbi, Martini, Falcone, Merlo, Costantino, Riva, Tenore, Trevisan, Sartorello G. L’incontro di oggi è affidato a Ferrari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento