menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pallanuoto - Alla Raffalda in acqua la A2 femminile - 1

Pallanuoto - Alla Raffalda in acqua la A2 femminile - 1

Pallanuoto - Alla Raffalda in acqua la A2 femminile

Come annunciato ad inizio anno sportivo, la Pallanuoto Farnese di Piacenza stringe il sodalizio con la società Albaro Nervi del presidente Cesare Vio. Un gemellaggio iniziato a settembre quello tra i biancorossi di casa nostra e la squadra...

Come annunciato ad inizio anno sportivo, la Pallanuoto Farnese di Piacenza stringe il sodalizio con la società Albaro Nervi del presidente Cesare Vio. Un gemellaggio iniziato a settembre quello tra i biancorossi di casa nostra e la squadra genovese che per anni ha dominato il panorama pallanotistico nazionale sia con le formazioni maschili che con la compagine femminile.

«L'idea di trovare delle sinergie - spiega Gianmarco Lupi, presidente della Farnese - è stata dettata dalla scarsa disponibilità di spazi acqua a Piacenza, per cui occorreva proseguire nella crescita atletica e sportiva dove la pallanuoto è lo sport regina, la Liguria»

L'intesa tra il presidente della Farnes,e che terminerà il suo lungo mandato a giugno 2016, e il pluricampione nazionale Vio, è scoccata ai primi di ottobre all'alba dell'esordio in campionato dell'Albaro Nervi in serie A2 maschile. L'idea di portare la pallanuoto di serie A a Piacenza ha quindi accolto l'entusiasmo delle due società che in un doppio appuntamento si affronteranno prima a Cremona e poi a Piacenza per un week end di altissimo livello.

I primi a scendere in vasca saranno i maschi dell'Albaro che affronteranno per la ottava giornata di ritorno il Plebiscito Padova con inizio alle ore 17,30 alla piscina Bissolati a Cremona. I ragazzi allenati da Vittorio Dorigo, tecnico della Pallanuoto Farnese per le ultime 4 stagioni affineranno le armi in attesa di disputare i play out salvezza a inizio giugno. Occhi puntati sull'americano Loomis che verrà premiato ad inizio gara come uomo match, le cui prestazioni sono oggetto di grandi consensi nell'ambiente pallanotistico italiano.

Domenica 1 maggio alle ore 13,00 sarà invece il tempo del setterosa genovese che nella cornice di casa nostra affronterà alla Raffalda per il campionato di serie A2 la capolista Milano. Le ragazze di Risoli saranno attese per un incontro proibitivo con la testa della classifica che permetterà a Piacenza di assaporare la pallanuoto che conta per la prima volta nella storia.


Appuntamento quindi all'insegna del vertice che grazie al gruppo della Pallanuoto Farnese sarà possibile ritrovare il 29 e 30 maggio per altri due eventi di grande importanza nel panorama sportivo piacentino-ligure.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento