menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pallanuoto - All'Everest Femminile il quadrangolare - 1

Pallanuoto - All'Everest Femminile il quadrangolare - 1

Pallanuoto - All'Everest Femminile il quadrangolare

Il ritorno della pallanuoto femminile a Piacenza non poteva avere miglior riscontro di quanto è accaduto sabato scorso nella Piscina Raffalda, dove si è svolto un quadrangolare di altissimo livello riservato alla categoria Under 19 che ha visto le...

Il ritorno della pallanuoto femminile a Piacenza non poteva avere miglior riscontro di quanto è accaduto sabato scorso nella Piscina Raffalda, dove si è svolto un quadrangolare di altissimo livello riservato alla categoria Under 19 che ha visto le piacentine vincere a mani basse entrambe le partite ed aggiudicarsi così la manifestazione.
La lontana provenienza delle Società partecipanti ha dato un alone di prestigio a questa competizione che e’ servita non solo per riportare e far conoscere la pallanuoto femminile a Piacenza ma anche per presentare la squadra locale che si appresta ad avvicinarsi ai nastri di partenza del campionato di categoria che inizierà sabato prossimo presso la piscina di casa (Raffalda,ore 15.30) contro la corazzata Varese.
La squadra della Piacenza Pallanuoto, allenata da Alessandro Cighetti, coadiuvato da Riccardo Capelli, ha schierato ragazze quasi tutte provenienti dal vivaio piacentino ma soprattutto ragazze “sotto leva” , ossia ben più giovani della categoria under 19 a dimostrazione della buona esperienza maturata dalle stesse sia nel settore giovanile di casa sia nelle importanti esperienze fuori casa.
In particolare, la formazione piacentina è scesa in acqua (dopo un ritiro di un paio di giorni servito ai Mister per preparare al meglio la squadra) con la seguente formazione: Dolcet, Tosi, Brianzi, Martini, Riva, Bernizzoni, Ghilardotti, Triscornia, Mantegazza, Lombardi, Chiozza.
Nella prima partita le nostre ragazze hanno regolato il forte Castelfiorentino per 6-3 dopo essere state sotto per 2-0 ad inizio partita.

Nell’ultima e definitiva partita del torneo hanno vinto sfoderando un’ottima prestazione, contro il Bologna (la cui prima squadra milita in serie A1) per 7-2 tenendo sempre in pugno la partita e gestendo il risultato per tutti 4 tempi
Nelle altre partite Parma e Castelfiorentino hanno battagliato dando vita ad incontri interessanti sotto il profilo tecnico, nonché avvincenti per lo spettacolo; infatti ad assistere a questa manifestazione era presente un folto pubblico che ha apprezzato l’ottima organizzazione e soprattutto un’esperienza di respiro interregionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento