Questo sito contribuisce all'audience di

Nuoto - Ruggi, Bricchi e Carini azzurri a Mosca

Il nuoto giovanile piacentino si tinge ancora una volta d'azzurro. Grazie agli ottimi risultati conquistati finora nel corso di questa stagione sportiva, infatti, i due portacolori della Vittorino da Feltre Leonardo Bricchi (categoria Ragazzi) e...

Bricchi, Ruggi, Ponzanibbio e Carini
Il nuoto giovanile piacentino si tinge ancora una volta d'azzurro. Grazie agli ottimi risultati conquistati finora nel corso di questa stagione sportiva, infatti, i due portacolori della Vittorino da Feltre Leonardo Bricchi (categoria Ragazzi) e Alessia Ruggi (Juniores), ed il giovane nuotatore Giacomo Carini (Juniores), tesserato Rane Rosse ma allenato dallo staff tecnico biancorosso guidato da Gianni Ponzanibbio, sono stati convocati con la Nazionale giovanile italiana per partecipare al Cinque Nazioni.
Si tratta di un importante Meeting Internazionale organizzato dalla Federnuoto russa e che vedrà in gara, oltra all'Italia e ai padroni di casa, anche atleti di Spagna, Ungheria e Ucraina. Bricchi, Ruggi e Carini sono stati convocati dal responsabile tecnico delle squadre giovanili italiane di nuoto Walter Bolognani, che già in passato aveva dimostrato attenzione ed interesse per questi autentici talenti del nuoto giovanile piacentino; per Ruggi e Carini si tratta, infatti, della quarta convocazione azzurra mentre Leonardo Bricchi è al suo esordio con i colori dell'Italia.
Già decise anche le gare in cui verranno schierati i tre campioni piacentini: Alessia Ruggi gareggerà nei 50, 100 e 200 stile libero e, probabilmente, anche nella staffetta 4 x 100 stile libero, Leonardo Bricchi scenderà in vasca nei 50 e 100 stile libero mentre Carini sarà ai blocchi di partenza nei 100 e 200 delfino, nei 200 misti e probabilmente anche nella 4 x 100 misti. Teatro della manifestazione sarà la piscina Olimpijski, la stessa che nel 1980 ospitò le Olimpiadi di Mosca.
L'Italia sarà rappresentata al Cinque Nazioni da quaranta atleti (venti maschi e venti femmine) compresi tra i tredici e i diciotto anni, selezionati tra tutte le società del nostro Paese.
“Avere nella Nazionale giovanile di nuoto tre atleti piacentini su quaranta selezionati in tutta Italia – sottolinea Gianni Ponzanibbio – credo sia un vanto ma anche un orgoglio per tutto lo sport biancorosso. Questa convocazione rappresenta il meritato premio per gli eccellenti risultati conseguiti da questi straordinari atleti, e al tempo stesso anche una gratificazione per il lavoro che quotidianamente viene svolto da tutto lo staff tecnico della Vittorino da Feltre”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Terminate le videoconferenze con le società di calcio dilettantistico: fino al 3 dicembre impossibile prendere decisioni

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Miozzo (Cts): «Palestre, piscine e centri sportivi non riapriranno per Natale»

  • Piacenza, cinque nuovi positivi. Il dg Scianò: «Situazione difficile, ci prendiamo 48-72 ore prima di decidere»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento