rotate-mobile
Nuoto

Nuoto Pinnato - La Calypso seconda a Bologna

Andrea Capellini ha vinto il bronzo nei 50 pinne, oro nei 50 monopinna e argento nei 100 pinne, Cesare Risoli ha conquistato l’argento nei 50 pinne e il bronzo nei 100 pinne, la staffetta 4x50 pinne mista composta da Andrea Capellini, Pietro Zanelli, Thais Cardenas Hernandez e Sara Fulgoni ha vinto la medaglia di bronzo

Si è disputato a Bologna, domenica 12 dicembre 2021 il XXIX trofeo memorial Salvemini, una competizione di nuoto pinnato velocità che si è svolta presso lo stadio del nuoto, in vasca da 50 metri sulle distanze dei 50 e 100 metri negli stili pinne e monopinna.
La squadra Piacentina della Calypso ha partecipato con 33 atleti: 5 esordienti, 3 master e 25 atleti delle categorie agonistiche ed ha schierato tutte e 5 le staffette ammesse alla gara.
La manifestazione si è conclusa con il secondo posto di squadra per i Piacentini dietro solo ai padroni di casa della Record team di Bologna.
I Piacentini che si sono particolarmente distinti salendo sul podio sono stati:
nella categoria esordienti Andrea Capellini ha vinto il bronzo nei 50 pinne, oro nei 50 monopinna e argento nei 100 pinne, Cesare Risoli ha conquistato l’argento nei 50 pinne e il bronzo nei 100 pinne, la staffetta 4x50 pinne mista composta da Andrea Capellini, Pietro Zanelli, Thais Cardenas Hernandez e Sara Fulgoni ha vinto la medaglia di bronzo.
Per quanto riguarda i master, Stefano Bazzani ha vinto la medaglia di bronzo nei 100 pinne over 50, Silvia Sordi ha conquistato un bronzo nei 50 pinne over50, mentre Vincenzo Tortis è salito sul gradino più alto del podio nei 50 e 100 pinne over 50 con tempi molto vicini al record Italiano.
Nelle categorie agonistiche Marta Irsonti ha vinto l’argento nei 50 apnea e nei 100 pinne 2 categoria, Ginevra Granelli ha vinto il bronzo nei 50 apnea 2 categoria, Riccardo Fulgoni bronzo nei 50 apnea 2 categoria, Henry Basha oro nei 50 e 100 monopinna 1 categoria, Marco Pietralunga oro nei 50 e argento nei 100 monopinna assoluti, Sebastiano Rossi oro nei 50 apnea e argento nei 100 monopinna 2 categoria, Enrico Zangrandi oro nei 50 e argento nei 100 pinne assoluti, Francesco Losi oro nei 50 e bronzo nei 100 monopinna 2 categoria, Mattia Bazzoni oro nei 50 apnea assoluti, Andra Rancati argento nei 50 apnea e 50 pinne assoluti, Sofia Borreri argento nei 100 monopinna under 18, Alessandro Vedovelli bronzo nei 50 monopinna 2 categoria, Leon Barattieri oro nei 50 e 100 pinne 2 categoria, Christel Chiapponi bronzo nei 100 pinne 1 categoria, Kevin Guglielmetti bronzo nei 50 e 100 pinne assoluti.
La staffetta 4x50 monopinna assoluta mista composta da Mattia Bazzoni, Sofia Borreri, Marco Pietralunga e Sofia Masarati è salita sul secondo gradino del podio come la staffetta 4x50 pinne mista di 2 categoria composta da Bice Cavallini, Francesco Losi, Leon Barattieri e Christel Chiapponi.

Hanno partecipato conseguendo risultati buoni anche anche Martina Bazzani, Giulia Gelmini, Matilde Grana e Alice Ferri.
“il nuoto pinnato piacentino si sta affermando nel panorama nazionale, abbiamo ottimi atleti assoluti e un gruppo di ragazzi giovani che sta crescendo quotidianamente - commenta il responsabile tecnico Umberto Raimondi – anche il settore master guidato da Jonathan Alario è ben nutrito e composto da ottimi atleti che praticano questa bella attività con entusiasmo”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuoto Pinnato - La Calypso seconda a Bologna

SportPiacenza è in caricamento