Nuoto

Nuoto - Ancora buoni risultati per i giovani della Nino Bixio nella seconda prova della Coppa Tokyo

Continuano le gare di nuoto che vedono protagonisti gli atleti della società piacentina

Continuano le gare di nuoto che vedono protagonisti gli atleti della società Nino Bixio di Piacenza, impegnati a Lodi nella seconda Prova Coppa Tokyo nei giorni di sabato 30 e domenica 31 gennaio 2021.

Buone le prestazioni dei ragazzi, che continuano a migliorare i loro record personali! I nuotatori piacentini, pur di poter disputare le gare, sono sempre molto diligenti e attenti a rispettare tutte le norme anti-covid, molto rigide anche all’interno degli impianti sportivi per far sì che le manifestazioni si svolgano nella massima sicurezza. Si sono dovuti anche adeguare alle nuove regole, che non prevedono più la prechiamata, ma gli atleti devono presentarsi direttamente ai blocchi di partenza e devono farlo indossando sempre la mascherina fino al momento della partenza. Tutte regole che hanno accettato e rispettato , perché la voglia di gareggiare e di vedere gareggiare e tifare i propri compagni di squadra è più forte di qualsiasi altra cosa! Infatti, nonostante la squadra Nino Bixio sia una realtà medio-piccola nel panorama del nuoto, viene riconosciuta da tutti, come una squadra molto unita, dove i compagni si incoraggiano a e si sostengono a vicenda, cosa molto importante per la crescita dei ragazzi, vista la loro età (che va dagli 8 anni degli esordienti più piccoli, fino agli atleti più grandi che hanno già raggiunto la maggiore età).
Questi i risultati : Capra Martina ha fatto i 200 dorso in 2’43”88 e i 100 rana in 1’23”58; D’Ascanio Chiara ha fatto i 200 stile libero in 2’21”29 e i 100 rana in 1’23”99; Dordoni Emma ha fatto i 100 delfino in 1’10”34 e i 100 stile in 1’02”97; Saltarelli Marta ha fatto i 400 stile libero in 4’47”88 e i 100 stile libero in 1’05”26; Silva Giada ha fatto i 50 stile libero in 29”88 e i 100 stile libero in 1’07”77; Trespidi Sara ha fatto i 100 dorso in 1’15”21 e i 400 stile libero in 5’03”03; Amendola Riccardo ha fatto i 50 delfino in 27”07 e i 50 stile libero in 24”94; Concari Andrea ha fatto i 50 stile libero in 29”26; D’Ascanio Simone ha fatto i 200 stile libero in 1’56”67 e i 400 stile libero in 4’08”34; Libofsha Spiridion ha fatto i 200 stile libero in 2’28”83 e i 50 stile libero in 29”77; Malfasi Alessandro ha fatto i 50 rana in 31”14 e i 50 stile libero in 24”33; Migli Alex ha fatto i 200 stile libero in 2’38”70; Ricci Fabio ha fatto i 200 stile libero in 2’01”37 e i 200 dorso in 2’21”97; Ronca Nicolò ha fatto i 50 delfino in 28”13 e i 200 misti in 2’23”40; Rossi Luca ha fatto i 100 dorso in 1’07”59 e i 100 stile libero in 1’03”39; Solari Kirill ha fatto i 100 dorso in 1’11”29 e i 100 stile libero in 59”92; Trespidi Luca ha fatto i 200 stile libero in 2’09”11 e i 400 stile libero in 4’37”68.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuoto - Ancora buoni risultati per i giovani della Nino Bixio nella seconda prova della Coppa Tokyo

SportPiacenza è in caricamento