Questo sito contribuisce all'audience di

Che giornata per la Vittorino agli Italiani: due ori e un argento

Giacomo Carini vince i 100 farfalla, Alessia Bianchi i 100 dorso, mentre la staffetta 4x100 mista chiude al secondo posto

Giacomo Carini con l'oro e, a destra, Leonardo Bricchi. Sotto, la staffetta 4x100 mista della Vittorino

Si arricchisce ulteriormente il medagliere della Vittorino da Feltre ai Campionati Italiani di nuoto delle categorie Juniores, Cedetti e Seniores, in corso di svolgimento alla piscina del Foro Italico di Roma. Dopo il titolo italiano conquistato ieri da Giacomo Carini con i compagni di squadra delle Fiamme Gialle nella staffetta 4x200 stile libero, l’argento vinto dallo stesso Carini nei 200 farfalla e quello conquistato da Alessia Bianchi nei 200 dorso, oggi la squadra biancorossa ha messo in carniere altre due medaglie d’oro ed una d’argento.

Prima vittoria di giornata per Giacomo Carini nei 100 farfalla Cadetti: in finale con il primo tempo fatto segnare nelle batterie, Carini ha vinto l’oro al termine di una gara in rimonta: secondo ai 50 metri con un ritardo di quasi mezzo secondo, il campione piacentino ha spinto nelle battute conclusive conquistando così il successo con il crono di 53.52.

Oro e titolo italiano anche per Alessia Bianchi, trionfatrice della gara dei 100 dorso Cadette. In finale con il sesto tempo (1.04.12), la Bianchi ha disputato un atto conclusivo da autentica protagonista vincendo il titolo tricolore grazia al tempo finale di 1.02.47 con l’argento staccato di mezzo secondo. Nella stessa finale, buon settimo posto conclusivo per Camilla Tinelli che ha concluso la propria prova con un crono di 1.05.00.

staffetta argento Vittorino-2

Medaglia d’argento ad un soffio dall’oro, invece, per la staffetta femminile della 4x100 misti Cadetti composta da Alessia Bianchi, Alice Fusto, Alessia Ruggi e Camilla Tinelli: la formazione biancorossa è rimasta in testa fino alla terza frazione, quando ha subito la rimonta del Nuoto Lombardia che ha chiuso al primo posto lasciando alla Vittorino il secondo gradino del podio (4.13.80 il tempo delle piacentine a soli 65 centesimi dal titolo tricolore).

Medaglia soltanto sfiorata, invece, per Leonardo Bricchi (Juniores) e per Alice Fusto (Cadette). Bricchi si è infatti classificato quarto nella finale dei 100 dorso (57.59 il suo tempo) a soli sette centesimi dalla medaglia di bronzo, mentre la Fusto si è dovuta accontentare della platonica “medaglia di legno” con il quarto posto conquistato nella finale dei 50 rana (32.54). Tra i risultati di giornata da segnalare anche il trentacinquesimo posto di Alberto Zangrandi (Juniores) nei 50 rana, con il tempo di 30.45. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuova mazzata sullo sport: chi ha il Covid deve stare fermo almeno due mesi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

Torna su
SportPiacenza è in caricamento