rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Nuoto

Prova di forza di Carini nelle batterie: miglior tempo agli Assoluti. «Un crono che mi stupisce»

Il piacentino nuota i 200 farfalla in 1.56.15 lasciandosi alle spalle Burdisso e Razzetti. Questo pomeriggio la finale

Prova di forza di Giacomo Carini nelle batterie dei 200 farfalla agli Assoluti di nuoto iniziati questa mattina a Riccione. Gare importanti per conquistare il titolo tricolore ma anche per ottenere il pass per i Mondiali in programma in Giappone, a Fukuoka, dal 23 al 30 luglio.

Il nuotatore piacentino, tesserato per Fiamme Gialle e Vittorino da Feltre, ha ottenuto il tempo migliore fra tutti i qualificati alla finale di questo pomeriggio nuotando una batteria di livello assoluto e chiudendo in 1.56.15. Peggio di lui, anche se in altre batterie, i rivali di sempre Federico Burdisso, che ha nuotato in 1.57.55, e Alberto Razzetti in 1.57.80. Saranno loro tre i protagonisti della finale pomeridiana che vedrà gli atleti in acqua alle 19.25.

«E’ un crono che mi stupisce – sono le prime parole di Carini ai microfoni Rai – uno dei miei migliori tempi nuotati di mattina. Ma adesso concentriamoci sulla finale, sarà una bella gara come tutti i 200 farfalla quando si presentano ai blocchi protagonisti di ottimo livello».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prova di forza di Carini nelle batterie: miglior tempo agli Assoluti. «Un crono che mi stupisce»

SportPiacenza è in caricamento