Questo sito contribuisce all'audience di

Agli Italiani di nuoto la Vittorino cala il Settebello

Carini, Bricchi, Zangrandi, Ruggi, Tinelli, Bianchi e Fusto impegnati dal primo agosto a Roma ai Tricolori di categoria

La staffetta della Vittorino composta da Bianchi, Ruggi, Fusto e Tinelli, lo scorso anno vincitrice dell'argento

Sette atleti della Vittorino da Feltre scenderanno in vasca dal primo agosto allo Stadio del nuoto di Roma per i campionati che assegneranno i titoli tricolori delle categorie Junior, Cadetti e Senior. La nutrita pattuglia biancorossa - guidata dai tecnici Gianni Ponzanibbio, Emanuele Merisi e Gianluca Parenzan - sarà composta da Giacomo Carini (Cadetti), Alberto Zangrandi e Leonardo Bricchi (Junior), Alessia Ruggi, Camilla Tinelli, Alessia Bianchi e Alice Fusto, tutte della categoria Cadette.

Giacomo Carini, reduce dalle gare dei Mondiali assoluti di Budapest, scenderà in vasca nei 50, 100 e 200 farfalla; dopo le prove tricolori il nuotatore piacentino sarà impegnato con la Nazionale italiana in un quadrangolare internazionale che, alla piscina del Foro Italico, vedrà in gara anche Stati Uniti, Australia e la squadra del “Resto del mondo”, e a conclusione di questo meeting parteciperà, sempre con gli azzurri, ad un collegiale ad Ostia in vista delle Universiadi di Taipei (Cina) che si svolgeranno dal 19 al 30 agosto.

Leonardo Bricchi gareggerà ai tricolori di Roma nei 100 e 200 dorso e nei 200 misti, mentre Alberto Zangrandi scenderà in vasca nei 50 e nei 100 rana. Alessia Ruggi sarà impegnata nei 100, 200 e 400 stile libero e nei 50 farfalla, Camilla Tinelli e Alessia Bianchi nei 50, 100 e 200 dorso, mentre Alice Fusto gareggerà nei 50, 100 e 200 rana; le quattro nuotatrici biancorosse scenderanno in vasca anche nelle staffette 4x100 stile libero e 4x100 misti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«E’ un impegno agonistico a cui teniamo molto - sottolinea Ponzanibbio - e che già da diverso tempo ci vede tra le squadre giovanili più medagliate d’Italia grazie ai nostri atleti che continuano ad allenarsi e a gareggiare con grande impegno e passione. Ogni stagione il livello qualitativo di questa manifestazione cresce continuamente, per questo diventa sempre più difficile confermarsi ad alti livelli. Dai campionati, ogni anno, escono giovani atleti che vanno a rinverdire i ranghi della Nazionale italiana, proprio come è successo in questi ultimi mesi a Giacomo Carini, che a Roma gareggerà pur non avendo ancora smaltito del tutto la fatica accumulata nelle gare dei Mondiali di Budapest. Tra l’altro, proprio Carini è atteso da un mese di gare e di allenamenti intensissimo, dato che nello spazio di due settimane, dopo gli Italiani, dovrà difendere i colori azzurri in due diverse manifestazioni internazionali che, sicuramente, gli permetteranno di dimostrare ancora una volta il proprio valore e le notevoli capacità tecniche». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento