Domenica, 21 Luglio 2024
Nuoto

Alessandro Barbazza vince i 100 dorso al Trofeo delle Regioni

Con i colori della Lombardia il nuotatore della Vittorino da Feltre ha chiuso quarto i 200 dorso, settimo la 4x100 stile e decimo la 4x100 misti

Non gli è bastato mettersi in luce per tutta la stagione sportiva con i colori della Vittorino da Feltre. Alessandro Barbazza, giovane nuotatore della società biancorossa allenato dal tecnico Filippo Caprioli, ha infatti recitato un ruolo da protagonista anche con i colori della Lombardia al Trofeo delle Regioni, la più importante manifestazione agonistica a livello nazionale (tanto da essere considerata alla stregua di un campionato italiano) riservata alla categoria Esordienti A e svoltasi a Scanzano Ionico, in provincia di Matera.
Barbazza era stato convocato per far parte della squadra lombarda, composta da cinque ragazze e da cinque ragazzi, grazie ai risultati collezionati agli ultimi campionati regionali: due medaglie d’oro nei 100 e nei 200 dorso e un argento nei 200 misti. E proprio nella gara dei 100 dorso Barbazza ha messo in fila tutti gli avversari salendo sul primo gradino del podio: primo posto e medaglia d’oro grazie al tempo finale di 1’06”48, quattro centesimi di secondo in meno di Giorgio Sartori, portacolori della squadra veneta, classificatosi al secondo posto.
La rappresentativa lombarda, oltre che da Barbazza, era composta anche da Chiara Grasselli (Gam Team Brescia), Eleonora Tiraboschi (Team Trezzo Sport), Matilde Margot Bellini (Dds), Daniela Venturuzzo (Aquamore Acqua 13), Agata Gianfelice (Sporting Lodi), Nicolò Torretta e Davide Dapri (Dds), Lorenzo Griggio (Sport Dream) e Pietro Caroppo (Team Trezzo Sport). Un oro meritatissimo a cui Barbazza ha aggiunto altri ottimi risultati: il quarto posto finale, ad un soffio dal podio, nella gara dei 200 dorso conclusa con un crono di 2’26”46, il settimo posto nella staffetta 4x100 stile libero con i compagni di squadra Nicolò Torretta, Pietro Caroppo e Davide Dapri, e il decimo tempo finale nella 4x100 misti con Caroppo, Dapri e Lorenzo Griggio.
“Siamo orgogliosi di questo grande risultato conquistato da Alessandro - commenta il Presidente della Vittorino da Feltre, Gianluigi Tedesco - a coronamento di una stagione sportiva davvero strepitosa ma anche dell’ottimo lavoro svolto dai nostri allenatori. Così come siamo orgogliosi dell’ennesima impresa sportiva centrata a Roma lo scorso weekend da Giacomo Carini, che grazie all’argento e al tempo fatto segnare al Sette Colli difenderà i colori dell’Italia, e idealmente anche quelli della Vittorino, ai prossimi mondiali di nuoto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alessandro Barbazza vince i 100 dorso al Trofeo delle Regioni
SportPiacenza è in caricamento