Giovedì, 18 Luglio 2024
Mountain bike

Per Bianca Santoni e Tommy Poggi doppietta nella XCE del Garda

Ottime prove dei nove piacentini del Team Gagabike a Torri del Banaco

Ancora una giornata di grandi soddisfazioni per le giovani ruote grasse del Team Gagabike, che a distanza di dieci giorni dalla disputa dei campionati regionali Xce (Eliminator), hanno partecipato ad una analoga gara a Torri del Benaco, sulle rive del Lago di Garda, andando a cogliere importanti risultati con tutti i biker presenti. Formula come sempre molto spettacolare per questa “urban trail”, arricchita dallo splendido scenario che solo il Garda sa offrire in questa stagione, con il tracciato di gara a circoscrivere il bellissimo castello scaligero in riva al lago.

Nove i biker piacentini presenti a Torri del Banaco, a coprire le tre categorie di gara, Esordienti, Allievi e Donne Giovanili (Allieve ed Esordienti assieme) e inizio della competizione con il giro di qualifica cronometrato necessario a determinare le griglie di partenza delle successive batterie di gara. E da subito si è capito che la serata sulle rive del Lago avrebbe regalato grandi soddisfazioni per i ragazzi del presidente Silvia Maserati.

Per gli Esordienti, secondo e terzo miglior tempo rispettivamente con Tommy Poggi e Marco Patrash, con Diego Leoni a far registrare il 9° crono. Ancora meglio le donne con Eva Ponzini a dominare le qualifiche femminili e le più giovani Margherita Zanardi, Bianca Santoni e Camilla Davoli rispettivamente in 3° 4° e 5° posizione. Infine qualifiche allievi che hanno visto Daniele Stanghellini e Marco Bondi far fermare i cronometri in 4° e 5° piazza.

Quarti di finale in scioltezza per tutti i biker piacentini e qualificazione agevole per tutti e nove al turno successivo. Semifinali a quattro con i primi due di ogni run ad accedere direttamente alla finalissima, mentre il 3° e il 4° a giocarsi la finalina B, utile per assegnare i posti dalla 5° all’8° posizione. Ancora una volta molto bene gli Esordienti, con Poggi e Patrash a dominare le rispettive batterie di semifinale, mentre Leoni, finito 3°, a giocarsi la finalina 5°/8° posto.

Benissimo anche le ragazze, con le tre giovani Zanardi, Santoni, Davoli a qualificarsi direttamente alla finalissima, con la sola Eva Ponzini, vittima di un problema meccanico in partenza, a doversi accontentare del 3° posto e quindi ripescata per la finale di consolazione. Stessa sorte per i due Allievi, Stanghellini e Bondi, entrambi 3° delle rispettive batterie e quindi qualificati per la finalina B.

In rapida successione le finali dal 5° all’8° posto: Esordienti con Diego Leoni 3° all’arrivo e quindi classificato in 7° piazza finale. Donne con Eva Ponzini nuovamente alle prese con problemi meccanici tali da rilegarla in ultima posizione dopo i primi 100 metri di gara, ma grazie ad una spettacolare rimonta riesce ad aggiudicarsi la run consolatoria e a terminare le sue fatiche in riva al lago con la 5° posizione finale.

Negli Allievi, finalina senza storia con i due nerogiallorossi, Stanghellini e Bondi, 1° e 2°, e quindi bravi a chiudere la competizione in 5° e 6° piazza finale. Per Daniele Stanghellini anche la gioia del primo podio nelle categorie giovanili.

Ma veniamo al momento clou di giornata, le finalissime, per decretare i vincitori della “MTB Summer Cup 2024”. Prima Run, quella riservata agli Esordienti. Partenza lanciata di Marco Patrash, bravo a chiudere in testa la prima curva, seguito da un indomito Tommy Poggi, già più staccati gli altri due finalisti. Ma è sul rettilineo finale che Tommy Poggi ha sferrato l’attacco decisivo sul compagno, andando ad aggiudicarsi la Summer Cup, bissando così, nel giro di 10 giorni, la vittoria di Piacenza che gli aveva consegnato la maglia di Campione Regionale XCE. Bravissimo anche Marco Patrash, a conservare la posizione dall’attacco dei due rivali lombardi e a mettersi al collo un meritatissimo e luccicante argento.

Spazio quindi alla finale Donne con lo schieramento che ha visto al via le 3 “Gaga in rosa” unitamente alla bresciana Marta Bodini. Allo start, partenza fulminea di Bianca Santoni (pure lei neo Campionessa Regionale) seguita da Zanardi, Davoli e Bodini. Posizioni tenute sino al rettilineo finale, con posizioni invariate per il duo di testa, oro a Bianca Santoni, argento per Margherita Zanardi, mentre per il bronzo Marta Bodini ha avuto la meglio sulla più giovane del lotto, la piacentina Camilla Davoli. Sono seguite le premiazioni all’ombra del Castello, con sette dei nove piacentini a ritagliarsi uno spazio sul podio.

  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per Bianca Santoni e Tommy Poggi doppietta nella XCE del Garda
SportPiacenza è in caricamento