Giovedì, 5 Agosto 2021
Mountain bike

Il Team Gagabike cala la tripletta

Fine settimana ricco di medaglie con Eva Ponzini (Cross Country), Tonino Anselmi e Bruno Dada De Carvalho (Downhill)

Eva Ponzini sul podio a Predaglio d'Iseo. Sotto, la premiazione di Bruno Dada De Carvalho

Weekend ricco di soddisfazioni e tripletta di medaglie per il Team Gagabike. La squadra piacentina ha visto schierarsi i propri atleti su due fronti, dall’Appennino alle Alpi. A Provaglio d’Iseo, al cospetto di oltre 500 partecipanti, è andata in scena la 2° Young Race, terza tappa della Leonessa Cup di Mtb, prova valevole anche per il Campionato Regionale Lombardia XCO. Il Team piacentino ha chiamato agli straordinari i quattro atleti che sono ancora in lizza per la conquista della Leonessa Cup e sui 4900 metri del percorso collinare sulle pendici del Lago d’Iseo, da percorrersi due volte, la prima a scendere in pista è stata Eva Ponzini, la quale con  una prova di grande solidità è riuscita nella non facile impresa di conquistare un prezioso quanto meritato secondo posto nella categoria Esordienti 1° anno, piazzamento che è valso anche per consolidare la seconda piazza nella classifica generale della challenge.

Nella categoria maschile Esordienti 1° anno, buona la prova di Gabriele Dedè che grazie ad un convincente 12° posto conferma la seconda piazza in classifica generale. Infine nella categoria Esordienti 2° anno, il solito Elia Rial è riuscito a cogliere l’ennesima top ten e con il 9° posto di giornata è riuscito a rafforzare la leadership nella Leonessa Cup. Sempre nella stessa categoria, buona prestazione anche per Luca Alberti, 73° al traguardo.

DH Sestola - Bruno Dada 3° posto-2

In contemporanea con la gara lombarda di Cross Country si è svolta a Sestola (in provincia di Modena) la prova di Coppa Italia di Downhill, valida anche per il Campionato Regionale Emilia Romagna. Alla prova modenese hanno preso il via oltre 350 atleti provenienti da tutta Italia, con una presenza qualificata anche dall’estero, uno su tutti il già Campione del Mondo, il francese ufficiale del Factory Racing Trek Loris Vergier, risultato poi il vincitore assoluto della kermesse. Il Team Gagabike DH ha partecipato con 8 tesserati suddivisi in diverse categorie, riuscendo a centrare il bersaglio con due biker. Nella categoria master 1-2 il forte atleta di origine brasiliana, Bruno Dada De Carvahlo, al rientro nelle competizioni dopo uno stop forzato di oltre un anno e mezzo causa infortunio, è riuscito a fermare il cronometro in terza piazza di categoria e all’8° posto assoluto e per soli 2 centesimi di secondo si è dovuto accontentare della piazza d’onore per quanto riguarda il titolo di campione regionale. Titolo che invece non è sfuggito al già tricolore master 7 Tonino Anselmi, capace di indossare anche la maglia di campione regionale 2021. Nelle altre categorie piazzamento importante per lo Junior Nicolò Davide Cavallo, giunto 18° al traguardo, con Marco Inzaghi 35° e Leonardo Capelli, al debutto, arrivato in 39° posizione. Nella categoria Esordienti, valida la prova dell’altro debuttante, Giovanni Manuel Grangetto Ferrante , giunto 8° mentre nei master 1 positiva la prova di Michele Agosti, 34° al traguardo. Infine nella categoria Elite Sport, 58° piazza per Pietro Anselmi.

Ora l’attenzione per la squadra piacentina si sposta in Valle D’Aosta, dove nel prossimo weekend andrà in scena la prova di Coppa Italia di Mtb riservata alle categorie giovanili Esordienti – Allievi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Team Gagabike cala la tripletta

SportPiacenza è in caricamento