Mercoledì, 22 Settembre 2021
Mountain bike

Elia Rial non si ferma più e vince anche il Gir de Gnard

Doppia soddisfazione per il piacentino, convocato insieme ai compagni di squadra Gabriele Dedè ed Eva Ponzini ai Campionati Italiani in programma il 22 e 23 maggio a Courmayeur

I tre atleti convocati per i Campionati Italiani

Con il successo al 19 Gir de Gnard ottenuto da Elia Rial, salgono a tre le vittorie stagionali del Team GagaBike. Il forte esordiente 2° anno ha conquistato il secondo successo di fila, chiudendo ancora una volta in maniera autoritaria e arrivando al traguardo in perfetta solitudine. Il Gir de Gnard, ospitando la seconda tappa della Leonessa Cup, ha messo in risalto un tracciato veramente impegnativo, composto da un giro di lancio della misura di 2,2 km con dislivello di 124 mt e il giro vero e proprio di 3,2 km con dislivello di 180 mt. da ripetersi più volte a seconda della categoria. La durezza del percorso ha riguardato la lunghissima salita con erta finale con parecchi tratti al 20% accompagnata da una ripida discesa su ciottolati che hanno messo a dura prova gli oltre 240 concorrenti suddivisi nelle quattro categorie giovanili. Elia Rial con una perentoria progressione finale è riuscito a sfiancare la resistenza più quotati antagonisti, riuscendo al infliggere oltre 40" al secondo classificato. Oltre a Rial, negli Esordienti 2° anno si è distinto Nicolò Cassinari, il quale grazie ad una prova di grande solidità è riuscito a giungere 17° al traguardo. Arrivo in parata per Luca Alberti, Alessandro Raggi e Nicolo' Pavani, giunti rispettivamente 38°, 40° e 42°.

Di grande spessore anche le due prove, maschile e femminile, degli esordienti 1° anno. Gabriele Dedè ha aggiunto alla sua collezione l'ennesimo podio, conquistando una meritatissima 3° piazza mentre la solita Eva Ponzini ha agguantato un brillante 4° posto nella prova femminile. Sempre tra gli esordienti 1° anno molto convincente la prestazione di Marco Soprani, capace di sfiorare la top ten grazie ad un ottima 11° posizione. Caparbie anche le prove di Alessandro Trincavelli, 29° e Emiliano Cavaciuti, 33° al traguardo.

Ultimi a partire gli allievi 2° anno dove Andrea Bozzo è riuscito a strappare una buona 17° piazza con Simone Maffi bravo a finire la prova in 22° posizione.

La gara, come detto, facendo parte del circuito Leonessa Cup, assegnava anche le maglie di leader della classifica generale. Elia Rial ora guida la graduatoria provvisoria degli Esordienti 2° anno mentre Gabriele Dedè ed Eva Ponzini sono entrambi in seconda posizione nella generale per esordienti 1° anno .

In mattinata sono scesi in pista gli amatori Master con due atleti del Team piacentino; Federico Buzzetti nella categoria Master 1 ha terminato in 19esima piazza, mentre Luca Peveri ha sfiorato la top ten dei master 3 giungendo 11° al traguardo.

A coronamento della bella prova di Niardo, sono giunte le convocazioni del selezionatore regionale diramate per la prova di Campionato Italiano che verrà disputata nel weekend del 22-23 maggio a Courmayeur. Per il Team piacentino sono ben tre atleti convocati che vestiranno la maglia regionale: Elia Rial, Gabriele Dedè ed Eva Ponzini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elia Rial non si ferma più e vince anche il Gir de Gnard

SportPiacenza è in caricamento