Mountain bike

Rial-Sardi, doppietta d'oro per il Gagabike a Vernasca

La società piacentina riceve gli applausi anche in qualità di organizzatrice. Sul podio pure Valetina Bravi (bronzo) con quinti posti per Riccardo Bianchi e Margherita Zanardi

Ottimo esordio per il Gagabike Team, società piacentina impegnata nell’organizzazione della gara di mountain bike (insieme alla Lugagnano Off Road) che ha segnato il debutto per il movimento giovanile nazionale. A Pieve di Vernasca i nerogiallorossi piacentini del presidente Silvia Maserati sono stati capaci di salire cinque volte sul podio, collezionando due ori con Elia Rial e Giorgia Sardi, un bronzo con Valentina Bravi e due quinti posti grazie a Riccardo Bianchi e Margherita Zanardi. Promosso anche l'aspetto organizzativo: in una giornata baciata dal sole che ha reso le temperature perfette per affrontare gare di questo genere, applausi per la manifestazione valida quale prima prova dell’Emilia Romagna XCO Cup riservata alle categorie Esordienti – Allievi, circuito che prevede altre sei gare da svolgersi tutte nel territorio regionale. Oltre 500 giovani biker provenienti da tutt’Italia si sono dati appuntamento sui saliscendi della località piacentina in otto esaltanti gare, quattro maschili e altrettante al femminile.

Ad inaugurare il percorso di 2500 metri da ripetersi più volte a seconda delle categorie, i ragazzi Esordienti 2° anno. Primo vincitore di giornata il bergamasco Francesco Bettinelli (Scuola MTB San Paolo d’Argon) con il portacolori piacentino Giacomo Gullì bravo a piazzarsi in 13° posizione e Gaga Peveri giunto in 36° piazza, Filippo Becchi 55°, Tommaso Tagliaferri 80°, i gemelli Jacopo e Ruben Buttafava rispettivamente in 99° e 101° posizione e Luca Marin in 103° piazza. In gara per la squadra di casa del Lugagnano Off Road anche Filippo Cavalieri, buon 32° al traguardo con il compagno di squadra Luca Cabrini 86°.

Elia Rial in azione (1)-2Seconda gara su due giri per gli Esordienti 1° anno. Qui la vittoria è andata al bresciano Mattia Acanfora (Monticelli Bike) con il nerogiallorosso Riccardo Bianchi capace di cogliere un buonissimo 5° posto e l’altro piacentino Andrea Fascina classificatosi in 56° piazza.

Spazio poi alle quattro categorie femminili dove al debutto nel “mondo dei grandi”, il giovane talento di casa Giorgia Sardi, Esordiente 1° anno, con una prestazione esaltante è stata capace di cogliere un meritatissimo successo, accompagnata sul podio dalla compagna di squadra Margherita Zanardi, 5° al traguardo. Top ten anche per Bianca Santoni, giunta in 9° piazza, con Gaia Orlandi buona 12° e Benedetta Veroni piazzatasi in 26° posizione.

Nella categoria Esordienti 2° anno la vittoria è andata alla vice campionessa d’Italia Mariachiara Signorelli (Monticelli Bike) con la biker lugagnanese Emanuela Cavalieri 10° e Sara Balboni del Gagabike Team in 21° piazza.

Terza gara al femminile su 3 giri per le Allieve 1° anno. Vittoria per la vice campionessa italiana, la valdostana Elisa Giangrasso (Orange Bike Team) con la new entry del team Gagabike, Valentina Bravi, capace di strappare una lucentissima medaglia di bronzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rial-Sardi, doppietta d'oro per il Gagabike a Vernasca
SportPiacenza è in caricamento