Sabato, 20 Luglio 2024
Mountain bike

Mountain bike: Rial-Sardi coppia d’argento a Calice Ligure

Nella seconda prova stagionale ancora protagonista il Gagabike Team che inserisce sei suoi atleti fra i primi cinque nella competizione ligure

Spazio poi alle quattro prove delle categorie femminili. Non è riuscita l’impresa a Giorgia Sardi che nelle Esordienti 1° anno ha dovuto arrendersi a Gioia Raimondo (Racing Team Rive Rosse), ma sul podio ligure è salita anche Margherita Zanardi, ottima 4° al traguardo e bene hanno fatto anche Gaia Orlandi in 11° posizione e Benedetta Veroni, giunta 15°.

Tra le allieve 1° anno positivo debutto stagionale per Eva Ponzini, subito a podio con un buon 5° posto nella gara dominata dalla padrona di casa Maya Scianda (Ucla 1991). Altra bella prestazione quella di Eleonora Veroni, 5° nella categoria allieve 2° anno nella prova conquistata dalla forte atleta valdostana, già vincitrice domenica scorsa a Vernasca, Sofia Guichardaz (XCO – project).

Ultime due batterie quelle riservate agli Allievi (15-16 anni). Negli Allievi 1° ha doppiato il successo di Vernasca il fortissimo biker bresciano Simone Pesenti (Speed Bike Rocks), ma il team piacentino è riuscito a piazzare nella top ten due ragazzi grazie all’ottimo 7° posto di Gabriele Dedè e alla buona 9° posizione del febbricitante Giacomo Santoni. Bene anche Marco Soprani 21° e Daniele Stanghellini giunto in 42° piazza.

Ultima prova di giornata, riservata agli allievi sedicenni. Si attendeva l’ennesimo risultato di prestigio da parte del campione italiano Elia Rial e il ragazzo non ha deluso. Dopo aver controllato con disinvoltura per tutti e tre i giri in programma, ha dovuto cedere la vittoria in volata al forte biker lombardo nonché compagno di squadra in maglia azzurra Federico Rosario Brafa (asd Biassono), mettendosi però al collo la medaglia d’argento. Buona anche la performance del ritrovato Luca Alberti, 30° al traguardo, con il capitano Nicolò Cassinari giunto in 50° posizione.

Archiviata la prova ligure, domenica prossima il circus delle ruote grasse si trasferirà nel Lazio, precisamente a Torre Cajetani (Frosinone) dove verrà disputato il Gran Prix d’Inverno Mtb, che è l’equivalente della prova di campionato nazionale giovanile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mountain bike: Rial-Sardi coppia d’argento a Calice Ligure
SportPiacenza è in caricamento