menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La squadra del Gagabike Team al completo

La squadra del Gagabike Team al completo

Gabriele Dedé e Eva Ponzini brillano all'esordio stagionale nel Cross country olimpico

A Campochiesa di Albenga manifestazione di spessore internazionale che ha visto ai nastri di partenza undici atleti del Gagabike Team

C'era anche una folta rappresentanza del Gagabike Team, squadra piacentina di mountain bike, a Campochiesa di Albenga, al primo appuntamento stagionale di cross country olimpico che ha segnalato la ripresa dell’intero movimento di mountain bike.

La sapiente regia organizzativa della Ucla 1991, ha permesso la perfetta riuscita della manifestazione che ha visto darsi battaglia sull’impegnativo tracciato di Campochiesa oltre 1.000 bikers suddivisi su due giornate di gare; numero clamoroso considerando il periodo che stiamo vivendo.

Il sabato, riservato agli assoluti, ha ufficialmente aperto la stagione nazionale della Mtb, richiamando concorrenti non solo dall’Italia, ma anche dall’estero, in primis il team americano Specialized, guidato dal campione del mondo, il francese Jordan Sarrou, che ha onorato l’evento come meglio non si poteva, vincendo la prova davanti all’alfiere azzurro Gerhard Kerschbaumer e all’altro italiano Mirko Tabacchi. Ha parlato straniero anche la prova Open Femminile dove ad imporsi è stata la campionessa d’Austria, Laura Stigger, davanti all’ elvetica Sina Frei e alla campionessa del mondo Junior, Mona Mitterwallner. La domenica invece ha visto al via le gare nazionali giovanili al mattino e le prove riservate ai master nel pomeriggio. Hanno gareggiato complessivamente 537 bikers, suddivisi in 222 esordienti Maschi, 54 esordienti donne, 216 allievi maschi e 45 allieve donne.

Ai nastri di partenza anche la compagine piacentina del Gagabike Team del presidente Silvia Maserati che ha schierato al via 11 dei suoi 12 giovani atleti, suddivisi in 4 categorie. Per gli esordienti 1° anno hanno gareggiato Marco Soprani, Alessandro Trincavelli e i nuovi arrivati Emiliano Cavaciuti e Gabriele Dedè. Tra gli esordienti 2° in gara Elia Rial, Alessandro Raggi, Nicolò Pavani, oltre al debuttante Luca Alberti. Assente per infortunio Nicolò Cassinari. Per gli allievi 2° anno presenti il veterano Andrea Bozzo oltre a Simone Maffi, all’esordio in competizioni nazionali. In campo femminile Il Team ha schierato l’esordiente 1° anno Eva Ponzini. Ad accompagnare la squadra l’allenatore Luca Peveri e il D.S. Guido Davoli.

Primi a prendere il via sono stati gli Esordienti 1, i quali hanno dovuto compiere due giri dell’impegnativo tracciato e qui è stato conseguito il risultato più importate della giornata, il brillantissimo 7° posto ottenuto da Gabriele Dedè, il quale partito dall’undicesima fila con il pettorale 66 è stato capace di recuperare ben 59 posizioni e terminare a ridosso del podio. Molto buona anche la prova di Marco Soprani, 46° all’arrivo e caparbie le prestazioni di Emiliano Cavaciuti 92° e Alessandro Trincavelli 94°. Negli esordienti 2° anno prova di spessore del solito Elia Rial piazzatosi in una autorevole 27° posizione; 80° piazza per Luca Alberti, al debutto capace di rimontare oltre 50 posizioni, 90° e 95° rispettivamente Nicolò Pavani e Alessandro Raggi, entrambi autori di una caparbia prestazione. Nella categoria Allievi 2, buon 72° posto per Andrea Bozzo mentre il debuttante Simone Maffi è stato costretto al ritiro per un incidente meccanico. Ultima a partire la gara Femminile e qui da registrare la buonissima prova effettuata da Eva Ponzini, 12° al traguardo nella categoria Esordienti 1 anno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento