rotate-mobile
Mountain bike

Un week end in chiaroscuro per il Team Gagabike

Buoni risultati per i Giovanissimi, secondi all'Emilia Baby Cup, mentre a Lugagnano per i più grandi non ci sono acuti

Week end in chiaroscuro per il Team Gagabike, con i Giovanissimi sugli scudi a Felino, mentre Esordienti, Allievi e Juniores si sono comportati bene ma senza trovare acuti a Lugagnano.

Il fine settimana è iniziato sabato, quando la compagine dei Giovanissimi ha preso parte alla seconda prova dell’Emilia Baby Cup. Reduci dall’affermazione nella prima tappa disputata ad Albareto, i ragazzi del presidente Silvia Maserati anche in questa occasione hanno sfoderato una grande prestazione ottenendo due vittorie di categoria e portando sul podio ben 13 giovani bikers.

La giornata è partita da subito alla grande con il successo individuale di Tommaso Dallacosta nella categoria G1 (fascia dei 7 anni), mentre Mattia Perani ha strappato un brillante 4° posto nei G2. Bravo anche Tommy Poggi capace di regalarsi una buona 5° posizione nei G5. Bronzo per Riccardo Bianchi nei G6 con Andrea Fasciana finito al 5° posto. Questo per quanto riguarda il settore maschile. Al femminile, show per le ragazze nerogiallorosse. Ha iniziato Carlotta Poggi con un buon 4° posto nella categoria G3 (fascia 9 anni), per proseguire con l’argento di Lara Balboni nei G4 con Lara Alberti positiva 5°, argento anche per Camilla Davoli nei G5 e per finire strepitoso poker nelle G6 grazie a Bianca Santoni, Gaia Orlandi, Margherita Zanardi e Giorgia Sardi, brave nell’ordine a monopolizzare il podio. Grazie a questa tornata di risultati, la squadra piacentina ha occupato il secondo posto nella classifica a squadre, preceduta solo dal Pedale Fidentino, con la Val d’Enza Aktiv Team sul gradino più basso del podio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un week end in chiaroscuro per il Team Gagabike

SportPiacenza è in caricamento