rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Mountain bike

Per Elia Rial successo stagionale numero 12: vince anche al Ciocco

Il piacentino domina l’ultima prova XCO del Campionato Italiano per società

Prosegue il momento magico di Elia Rial: il giovane talento piacentino, campione italiano di mountain bike, è stato capace di vincere, dominando, l’ultima prova XCO del Campionato Italiano per società disputata al Ciocco nella Valle del Serchio. Sul tracciato di 3000 metri con 140 metri di dislivello, passando tra stradine e boschi all’interno della maestosa Living Mountain, il forte atleta del Team Gagabike ha messo in mostra una condizione disarmante andando a vincere per distacco la prova sui 4 giri, portando a 12 il bottino stagionale di successi. Un segnale forte era venuto già dal giorno prima, nella gara che assegnava il titolo di Campione Italiano Team Relay (staffetta) di società, dove Elia Rial era stato in grado di staccare il miglior tempo assoluto di frazione tra i 92 staffettisti scesi in campo, compresi gli Allievi del 2° anno, quindi di categoria superiore alla sua. Per la cronaca la staffetta piacentina del Team Gagabike composta da Nicolò Cassinari, Eva Ponzini, Giacomo Santoni e Elia Rial, squadra giovane al cospetto di tante formazioni che hanno schierato parecchi atleti allievi 2° anno, ha chiuso la propria fatica in una prestigiosa 8° piazza nazionale.

Tornando alla prova della XCO, oltre a Rial per il team piacentino hanno gareggiato tra gli Allievi 1° anche Nicolò Cassinari, 22° al traguardo, e Luca Alberti finito in 35° piazza. Nella gara riservata ai quattordicenni, Esordienti 2° anno, maiuscola la prestazione di Giacomo Santoni, capace di rimanere al comando per due giri per poi chiudere ai piedi del podio, in 4° posizione finale, con il compagno di squadra Gabriele Dedè nella top ten, al 9° posto e Marco Soprani buon 18° al traguardo. Nella gara degli Esordienti 1° anno si è messo in evidenza Giacomo Gullì, autore di una grande rimonta che l’ha portato sino alla 14° piazza finale, imitato da Gaga Peveri, buon 19° al traguardo nella gara che ha visto anche il 37° posto di Luca Marin e la 40° posizione di Jacopo Buttafava. Nella categoria Esordienti 2° anno al femminile, ennesima bella prestazione di Eva Ponzini, autrice di una gara di sostanza che l’ha portata alla 7° piazza finale di categoria. Grazie a tutte queste prestazioni, il Team Gagabike, ha chiuso la prova toscana in 6° posizione tra le società, ma soprattutto ha terminato la classifica del Campionato Italiano società in 10° piazza su 138 formazioni, risultato che acquista risalto ancora maggiore se si pensa che i nerogiallorossi hanno disputato solo 5 delle 7 prove programmate del calendario nazionale.

Ma non è stata solo la giornata di allievi e esordienti, perché a Casnigo (in provincia di Bergamo) si è disputata una impegnativa gara della categoria Giovanissimi e i talenti piacentini anche in questa occasione hanno messo in mostra grandi prestazioni. Tra le G4 femmine, dominio di Lara Alberti, imitata da Giorgia Sardi nella categoria G6. Argento per Camilla Davoli, G5 e per Mattia Peveri, G3. Infine due bronzi sono arrivati da Carlotta Poggi, G3 e Margherita Zanardi nelle G6 sempre al femminile.

Ora l’attenzione per le ruote grasse si sposterà a Clusone, dove domenica prossima Esordienti, Allievi e Juniores saranno attesi per l’ultima prova di Coppa Italia per comitati regionali mentre per i giovanissimi il teatro di gara sarà Fiorenzuola, dove si disputerà il penultimo atto dell’Emilia baby cup.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per Elia Rial successo stagionale numero 12: vince anche al Ciocco

SportPiacenza è in caricamento