rotate-mobile
Mountain bike

Con Elia Rial e Giorgia Sardi il Team Gagabike festeggia nell’Italia Bike Cup

Oro tra i giovanissimi anche per Mattia Peveri e Camilla Davoli, prova sfortunata nel campionato italiano di staffetta

Archiviata la prima giornata, si è passati alla tradizionale gara XCO, dove, con la disputa del 17° Memorial Bruno Alverà, è andata in scena la quarta tappa del Campionato Italiano per Società, valida anche come 5° e ultima prova della prestigiosa challenge “Italia Bike Cup Chaoyang”.

E i biker nerogiallorossi hanno lasciato il segno aprendo e chiudendo la competizione con due splendide affermazioni ad opera di Giorgia Sardi, esordiente 1° anno (13 anni) ed Elia Rial, allievo 2° anno (16 anni) che, partiti entrambi con la maglia di leader del circuito, non hanno certo programmato la gara in difesa della leadership, bensì hanno attaccato sin dalle prime battute andando a cogliere due splendide vittorie di tappa conquistando definitivamente le maglie Chaoyang, simbolo del primato nella challenge.

Ma la prova trentina valeva anche per il Campionato Italiano Società, e tutti i ragazzi del presidente Silvia Maserati hanno corso oltre che per se stessi anche con lo spirito di appartenenza che contraddistingue le grandi società, andando a cogliere altri importanti risultati che a fine giornata hanno messo il Team piacentino sul secondo gradino del podio nella classifica per società con 205 punti, preceduti solo dal Monticelli Bike, 213 punti, e davanti ai friulani del Team Jam’s Buia, terzi con 190 punti.

A determinare la classifica per società, oltre alle vittorie di Elia Rial e Giorgia Sardi sono stati anche i seguenti risultati:

Esordienti 1° anno, grazie la bella prova di Riccardo Bianchi giunto in 9° posizione. Esordienti 2° anno, Giacomo Gullì, 17° al traguardo, Filippo Becchi, giunto 29°, Gaga Peveri, classificatosi in 55° posizione, con Tommaso Tagliaferri, Jacopo e Ruben Buttafava, giunti rispettivamente in 89°, 94° e 95° posizione;

Allievi 1°anno; buona prova corale grazie al 13° posto di Giacomo Santoni, il 16° di Marco Soprani, il 20° del ritrovato Gabriele Dedè e il 76° posto di Daniele Stanghellini. Costretto al ritiro per problemi meccanici, Leonardo Albasi. Allievi 2° anno con il 25° posto di Luca Alberti e la 59° piazza di Marcello Cari, con il febbricitante Nicolò Pavani costretto al forfait dell’ultima ora. Grande il contributo al femminile grazie all’ottimo 4° posto di Valentina Bravi nelle Allieve 1° anno con la compagna Eva Ponzini giunta in 17° piazza. Per le Allieve 2° anno 14° posizione di Eleonora Veroni. Nelle Esordienti 1° anno si è piazzata 12° Margherita Zanardi con Gaia Orlandi buona 17°, Bianca Santoni, giunta 20° e Benedetta Veroni a chiudere in 28° piazza. Infine nelle Esordienti 2°anno, 29° posizione per Sara Balboni.

Prossimo appuntamento per le formazioni giovanili piacentine a Bielmonte (Bl), dove nel Parco dell’Oasi di Zegna nel prossimo weekend si correrà la 5° prova del Campionato Italiano società.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con Elia Rial e Giorgia Sardi il Team Gagabike festeggia nell’Italia Bike Cup

SportPiacenza è in caricamento