menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La partenza della categoria Esordienti

La partenza della categoria Esordienti

Alla Elba Bike Legend buone prove per Elia Rial e Gabriele Dedè

I due portacolori del GagaBike Team in gara all'isola d'Elba fra gli Esordienti

Si è svolta nel week-end di Pasqua, nella splendida cornice dell’isola d’Elba, la 1° edizione della Capoliveri Legend XCO. I big internazionali del Cross Country si sono affrontati sull’impegnativo anello di 4 km con 170 metri di dislivello, ricavato ai piedi del monte Calamita. Tracciato molto tecnico, veloce, con presenza di spettacolari salti, continui strappi e saliscendi che non lasciano mai il tempo di rifiatare.

Nella gara open femminile ha vinto la californiana, già campionessa del mondo, Kate Courtney, seconda la bergamasca Chiara Teocchi, terza la danese Caroline Bohe con la campionessa d’Italia Eva Lecher in quarta piazza. Nella gara regina, l’elite maschile, vittoria all’ultimo respiro del brasiliano Henrique Avancini davanti all’otto volte campione del mondo e campione olimpico in carica, lo svizzero Nino Schurter e al francese Maxime Marotte, quarto il campione d’Italia, Luca Braidot.

A fare da contorno alla manifestazione internazionale, la gara delle categorie giovanili, esordienti ed allievi, valevole per la Elba Bike Legend Junior - GP d’inverno.

Alla gara hanno preso parte anche i due forti portacolori del GagaBike Team, Elia Rial e Gabriele Dedè, che nella fattispecie hanno avuto modo di mettersi in mostra, al cospetto dei migliori biker del panorama nazionale.

Il primo a scendere in pista nella categoria Esordienti 1° anno è stato il giovane talento classe 2008, Gabriele Dedè, forte della tabella n°1 che contraddistingue il leader del ranking nazionale. Gara molto dura, resa ancora più impegnativa dal terreno asciutto e dalla mancanza di grip, chiusa dopo una prova autoritaria a ridosso della top ten, con una preziosissima 12 piazza, che lo mantiene stabilmente nelle zone alte del ranking nazionale.

Nella batteria successiva, Esordienti 2° anno, in pista per il team piacentino, il forte Elia Rial, il quale dopo una partenza che l’ha visto lottare con i primissimi, causa un'uscita di pista, è stato costretto alla rimonta, coronando l’inseguimento con un buon 25° posto che anche in questa occasione gli è fruttata punti nella classifica Top class. Ora la squadra piacentina al gran completo è attesa nel prossimo week-end all’impegnativa trasferta di Nalles (Bz), in quello che rappresenta il debutto nel campionato Italiano giovanile per società 2021.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento