rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Mountain bike

Incredibile Elia Rial, è campione italiano Allievi nel Cross Country Olimpico (XCO) di mountain bike in Piemonte. Andrà agli Europei con l'Italia

Per il piacentino si tratta del secondo successo tricolore dopo quello ottenuto a fine giugno nell'Eliminator XCE. La vittoria al termine di una prova autoritaria condotta in testa dal primo all'ultimo metro

Storica affermazione per il piacentino Elia Rial: dopo aver conquistato il titolo tricolore a fine giugno nell'Eliminator XCE il portacolori del Team Gagabike ha fatto il bis diventando campione italiano anche nella specialità regina della XCO. Un'affermazione da festeggiare per tutto il nostro movimento, ottenuta all'Oasi Zegna di Bielmonte (in provincia di Biella)) su un tracciato durissimo, con lunghissimi tratti di aspra salita e sconnesse discese in single-treck, comprensivo di una parte molto tecnica composta da una tronky garden collocato su un pendio davvero insidioso. Il tutto nella morsa della torrida giornata estiva, a rendere la gara ancora più impegnativa.

Al via, per ogni categoria, i miglior cento bikers d’Italia, passati attraverso le qualifiche regionali, a rappresentare quanto di meglio ci possa essere in circolazione nel panorama nazionale del momento. Ma veniamo alla gara. In partenza, Elia Rial, che ha corso per la categoria Allievi 1° anno, scattando dalla prima fila, ha da subito impresso un ritmo impressionante alla prova e facendo selezione sulla lunga salita ha portato in avanscoperta un gruppetto comprensivo di altri quattro biker. Al termine della prima delle quattro tornate, Rial è transitato al comando seguito a pochi metri dagli altri compagni di fuga. Con un ritmo esagerato anche nel secondo giro, ha dapprima messo in difficoltà il campione uscente Ettore Fabbro quindi sulla sua ruota sono rimasti, a fatica, in tre. Nella discesa che precedeva la zona arrivo c’è stata la foratura di Rosario Brafa e il gruppetto si è ulteriormente assottigliato e al secondo passaggio è rimasto al comando Elia Rial con il solo Stefano Melani capace di rimanergli in scia. Terza tornata, terzo attacco di Elia Rial che ha piegato anche la resistenza di Stefano Melani, rimasto staccato di una decina di secondi e quando al suono della campana Rial è transitato in solitudine, c’è stato l’ultimo colpo di scena con la foratura di Stefano Melani che ha dato la possibilità a Rosario Brafa di rientrare per la seconda posizione, ma Elia Rial, ormai in totale controllo e mai con la vittoria in bilico, ha potuto gestire l’ultimo giro e di tagliare il traguardo sventolando il tricolore. Verdetto finale, Elia Rial campione italiano, seconda posizione per Rosario Brafa e terzo, approfittando della foratura di Stefano Melani, l’altoatesino Fabian Hoellrigl.

La vittoria del giovane talento arriva a coronamento di una stagione che l’ha visto assoluto protagonista, con 20 gare effettuate, 9 vittorie (tra le quali in Campionato Italiano Eliminator XCE), otto podi e tre volte in sesta posizione (causa noie tecniche). Il sigillo nella gara regina gli è valso anche la convocazione con la Nazionale, con la quale parteciperà ai Campionati Europei che si disputeranno in Svizzera, a Capriasca, dall'1 al 6 agosto.

Ma il successo di Elia Rial non deve far passare in second’ordine la bella prestazione corale degli altri atleti nerogiallorossi che si sono presentati ai cancelletti di partenza della prova piemontese.

Su tutti, Giacomo Santoni e Eva Ponzini, entrambi Esordienti 2° anno capaci di chiudere nella top twenty il Campionato Italiano, con Santoni che partito dalla 40° casella è riuscito a recuperare sino alla 9° posizione per poi pagare sul finale lo sforzo per portarsi sui primi, ma che l’ha visto comunque chiudere con un ottima 17° posizione. Molto brava anche Eva Ponzini, autrice di una gara molto costante e grazie ad un ultimo giro di grande caparbità è riuscita a ritagliarsi una 15° piazza di assoluto prestigio in campo nazionale.

Hanno fatto bene anche Giacomo Gullì e Gaga Peveri che hanno concluso la loro prima esperienza ai campionati Italiani rispettivamente in 54° e 68° posizione tra gli Esordienti 1° anno, mentre Sara Balboni si è piazzata in 30° posizione nella prova femminile.

Tra gli Esordienti 2° anno, prestazioni importanti anche per Gabriele Dedè, 30°, e Marco Soprani, 33° al traguardo. Bravo anche Nicolò Cassinari, capace di chiudere 63° nella gara per Allievi 1° anno, vinta dal compagno Elia Rial.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incredibile Elia Rial, è campione italiano Allievi nel Cross Country Olimpico (XCO) di mountain bike in Piemonte. Andrà agli Europei con l'Italia

SportPiacenza è in caricamento