Giovedì, 18 Luglio 2024
Mountain bike

Elia Rial terzo agli Internazionali d’Italia Series, Alessandro Bertaccini campione regionale lombardo

Ottima prestazione del piacentino anche nell'ultima prova del challenge disputata a Chies d’Alpago. Per lo Junior trionfo alla Piazzatorre Bike Tour

Dopo le cinque maglie tricolori conquistate agli Italiani Team Relay di mountain bike, i corridori della nostra città si sono messi in luce a Chies d’Alpago, nel bellunese, dove è andata in scena la quarta ed ultima prova del circuito più importante delle ruote grasse, gli Internazionali d’Italia Series. Ancora una volta ha brillato il talento di Elia Rial (Team Scott), il quale nella gara riservata agli Juniores, grazie al 5° posto di giornata, ha concluso la challenge in terza posizione assoluta nella classifica generale. Sempre nella prova Junior, un atleta del Team Gagabike, Alessandro Bertaccini, è riuscito a cogliere una prestigiosa 16° piazza. In gara anche Riccardo Fontanili, giunto in 58° posizione e Augusto Marmiroli, 65° al traguardo. In campo femminile, la nerogiallorossa Eleonora Veroni ha fatto registrare la 31° posizione finale.

La domenica poi, nella gara nazionale giovanile abbinata agli internazionali d’Itali,a ancora tanta Piacenza in bella mostra con cinque alfieri del Team Gagabike e uno del Hard Rock saliti sul podio della Alpago Bike Funtastic 2024.

Primi a prendere il via gli Esordienti del 1° anno e subito primo alloro di giornata centrato da un tenacissimo Tommy Poggi, finito sul 5° gradino del podio, con il compagno di team, Diego Leoni, che ha terminato la prova in 17° piazza. Negli Esordienti 2° anno ottima prova del Gagabike, Riccardo Bianchi, 6° al traguardo, con il compagno Andrea Fasciana appena fuori la zona punti in 29° posizione così come i due rappresentanti del Hard Rock, Leonardo Copelli e Loris Iapella finiti rispettivamente in 27° e 37° posizione. E’ stata poi la volta degli Allievi 1° anno dove un grande Giacomo Gullì (Gagabike) è salito sul secondo gradino del podio con l’ottimo Pippo Becchi giunto in 12° posizione. Bene anche Massimo Prevedini (Hard Rock), 17° al traguardo mentre Marco Bondi e Gaga Peveri, entrambi Gagabike, hanno terminato le proprie fatiche in 29° e 30° posizione.

Ultima categoria maschile, gli allievi 2° anno e anche in questa occasione, grandissima prestazione di Marco Soprani (Gagabike), medaglia d’argento, con un Gabriele Dedè (Gaga) in forte crescita, a chiudere in 17° posizione. Appena fuori la zona punti Matteo Iozzino (Hard Rock), 26°; Michele Bosoni (HR), 27°; Giacomo Caiti (Gaga), 31°; Daniele Stanghellini (G), 44°; Giovanni Mattia Ramundo (HR), 50° e Leonardo Albasi (G), 51°. Nelle prove femminili, tutte a top ten le portacolori piacentine, a partire da Camilla Davoli (Gaga), 7° nelle Esordienti 1° anno; Giorgia Sardi, Margherita Zanardi e Gaia Orlandi, tutte Gagabike, finite rispettivamente 4°, 5° e 7° nella prova per Esordienti 2° anno, Emma Sara Riccardi (Hard Rock), 5° nelle allieve 1° anno e infine Eva Ponzini (Gaga), 9° classificata nelle allieve sedicenni.

Ultima prova in calendario nel weekend, la Piazzatorre Bike Tour, prova valida per l’assegnazione del titolo di Campione Regionale Lombardo Xco e in questa occasione grandissima prova del pavese, portacolori del Team Gagabike, Alessandro Bertaccini, il quale dopo l’ottima prova agli Internazionali d’italia, ha calato l’asso è ha fatto sua la difficilissima prova lombarda. Per il Team del presidente Silvia Maserati si tratta della 13° maglia regionale in stagione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elia Rial terzo agli Internazionali d’Italia Series, Alessandro Bertaccini campione regionale lombardo
SportPiacenza è in caricamento