Questo sito contribuisce all'audience di

Rally del Ciocco: sfortuna per Andrea Carella

È Giandomenico Basso insieme a Mitia Dotta a bordo della Ford Fiesta R5 a mettere la firma sul Rally Del Ciocco, prima tappa del Campionato Italiano Rally. Una vettura a gas che ha lasciato tutti i protagonisti e il pubblico senza parole...

Rally del Ciocco: sfortuna per Andrea Carella - 1
È Giandomenico Basso insieme a Mitia Dotta a bordo della Ford Fiesta R5 a mettere la firma sul Rally Del Ciocco, prima tappa del Campionato Italiano Rally. Una vettura a gas che ha lasciato tutti i protagonisti e il pubblico senza parole, sfrecciando sulle prove speciali della Garfagnana con un ritmo non indifferente. In seconda posizione troviamo Umberto Scandola con Guido D’Amore su Skoda Fabia S2000, mentre sul gradino più basso del podio è salito Paolo Andreucci e Anna Andreussi, al debutto della nuovissima Peugeot 208 R5. 

IN GARA ANCHE DUE PIACENTINI: Sfortunatissimo Andrea Carella insieme a Enrico Bracchi su Renault Twingo R2 che hanno dovuto fare i conti con una violenta uscita di strada, fortunatamente senza conseguenza per l’equipaggio. Tredicesima posizione assoluta invece per l’altro piacentino, Gabriele Cogni con Massimo Bizzocchi con la Peugeot 208 R2. Un campionato italiano ricco di pubblico che ha affollato la terra della Garfagnana, soprattutto per vedere sfrecciare la newentry di casa Peugeot, la 208 T16. Vettura che Anna Andreussi, navigatrice di Paolo Andreucci, ci ha detto che necessita ancora di qualche modifica. 
Il prossimo appuntamento con il CIR è fissato il 28 e 29 marzo: Rally 1000 Miglia. 
Christian Basini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento