Questo sito contribuisce all'audience di

Motori - Tutto pronto per il Rally Alta Valtidone

A meno di due settimane dalla competizione, il 3° Rally Day Alta Valtidone è già pronto e confezionato per potere garantire a tutti un fine settimana di sport, aggregazione e divertimento. Con la quota di quaranta iscritti già toccata - il clou è...

Motori - Tutto pronto per il Rally Alta Valtidone - 1
A meno di due settimane dalla competizione, il 3° Rally Day Alta Valtidone è già pronto e confezionato per potere garantire a tutti un fine settimana di sport, aggregazione e divertimento. Con la quota di quaranta iscritti già toccata - il clou è atteso come sempre negli ultimi cinque giorni- gli artefici della corsa piacentina evidenziano le opportunità che sia a livello sportivo che territoriale, la gara propone.

“La zona di Piacenza nel recente passato ha perso le sue gare su strada principali e noi, da quattro anni a questa parte, ci vogliamo impegnare per riportare i rally in questo territorio che da sempre è molto fertile e ricettivo - afferma Luciano Pascolani di Rally&Promotion -. Nell’anno di EXPO è doveroso promuovere le bellezze paesaggistiche, culinarie e ambientali ed il Rally Day Alta Valtidone si fa promotore di questa spinta turistica: d'altro canto è insito nel nostro dna visto il nome che abbiamo dato alla nostra squadra”.

Gli fa eco Monica Galesi, al timone del team: “Da anni c’è una forte intesa con il Comune di Pianello Valtidone che ha capito come poter dare ulteriore risalto ad un territorio che in una stagione non ancora turistica, potrà ospitare alcune centinaia di persone tra concorrenti, meccanici e tifosi. E’ un’occasione per tutta la valle che speriamo possa indossare l’abito della festa per il nostro rally”.

La gara, che svilupperà sulla falsariga dello scorso anno, prevederà tre passaggi sulle prove speciali di Pianello Valtidone e Pecorara, tratti che verranno presidiati da commissari, ufficiali di gara e addetti alla sicurezza. “Non abbiamo mai trascurato l’incolumità di pubblico e concorrenti e sulle due prove, che distano 15 chilometri, verranno posizionate ben tre unità di primo soccorso con medico rianimatore. Ricordiamo inoltre che le ambulanze della Croce Rossa sono operative sul territorio anche per i civili e qualora i cittadini ne avessero bisogno la gara si interromperebbe per consentire il loro soccorso.”

Validità - Il Rally sarà valevole per il Campionato interregionale Erms che comprende l’Emilia Romagna, Marche e Repubblica di San Marino. A questo si aggiunge il Memorial Gariasc, premio intitolato al compianto Giorgio Zanini che come sempre verrà ricordato a metà gara tra i protagonisti delle classi minori. Inoltre è stato istituito il 1° Trofeo Media Sport Marketing che verrà assegnato a chi sarà protagonista alle due gare organizzate dalle R&P ossia Valtidone e Colli Piacentini (1/2 agosto 2015): un montepremi di ben 4900 € verrà distribuito ai vincitori dei raggruppamenti di vetture moderne, storiche, under e femminili. Per maggiori dettagli leggi qui.

Orari - Dopo che la giornata di sabato 16 maggio sarà riservata a verifiche, shake down e ricognizioni, quella di domenica 17 sarà invece legata alla competizione: start previsto alle ore 8:45 mentre già alle 9:04 si correrà la prima prova denominata Pianello A di 4,5 km seguita dalla Pecorara A alle 9:33. Il primo riordino ed assistenza si terranno alle 10:13 e alle 11:33 mentre la ripetizione degli stage è programmata per le ore 12:22 e 15:40 (Pianello) e 12:51 e 16:09 (Pecorara).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento