Questo sito contribuisce all'audience di

Motori - Settanta iscritti al Rally Alta Valtidone

Numeri e qualità: la scuderia Rally&Promotion ha superato la quota di settanta iscritti in occasione del 3° Rally Day Alta Valtidone e iniziano i preparativi per stendere l’elenco ufficiale. “In un periodo in cui gare più importanti della nostra...

Motori - Settanta iscritti al Rally Alta Valtidone - 1
Numeri e qualità: la scuderia Rally&Promotion ha superato la quota di settanta iscritti in occasione del 3° Rally Day Alta Valtidone e iniziano i preparativi per stendere l’elenco ufficiale.
“In un periodo in cui gare più importanti della nostra hanno realizzato molti meno iscritti, raggiungere e superare quota settanta è davvero un bel risultato”- commenta Monica Galesi, della R&P. “Siamo soddisfatti in particolare dell’elevato numero di vetture da assoluta perché significa che la vittoria per il nostro rally è molto ambita da molti concorrenti e non solo dai driver locali.”

I NOMI - Come detto dall’esponente della R&P, non sono solo i piacentini ad aver messo nel mirino il Valtidone: protagonisti assoluti lo scorso anno il varesino Re Barsanofio ed il cremonese De Stefani si ripresenteranno ai nastri di partenza cercando di centrare un successo svanito all’ultimo nel 2014: entrambi gareggeranno su Clio S1600. Loro avversari saranno il pavese Mirko Vercesi, Pietro Penserini e Moreno Mazzocchi, sempre sulla tutto-avanti francese: outsider per la classe potranno essere il varesotto Bizzozzero o ancora il rientrante pavese Maggi nonché Tortorici, Sassi e Salviotti.
Da tenere d’occhio il toscano Paolo Ciuffi che dopo aver maturato un ritiro per guasto quando era primo assoluto al Camunia Rallyday della scorsa settimana, è intenzionato a riscattarsi sugli asfalti della Valtidone.
Il forte valtellinese Gianesini (primo fino all’ultima prova due anni fa),il brianzolo Panzeri, il pavese Stefanone oltre a Castelli lotteranno per le zone nobili dell’assoluta gareggiando in classe A7.
L’ossolano Nicolini, Tedeschi, Barberis e Tumolo sono i candidati alla R3C. Ben tredici le vetture di classe N2.
 
ORARI - Dopo che la giornata di sabato 16 maggio sarà riservata a verifiche, shake down e ricognizioni, quella di domenica 17 sarà invece legata alla competizione: start previsto alle ore 8:45 mentre già alle 9:04 si correrà la prima prova denominata Pianello A di 4,5 km seguita dalla Pecorara A alle 9:33. Il primo riordino ed assistenza si terranno alle 10:13 e alle 11:33 mentre la ripetizione degli stage è programmata per le ore 12:22 e 15:40 (Pianello) e 12:51 e 16:09 (Pecorara).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento