Questo sito contribuisce all'audience di

Motori - Ronde dei Colli Piacentini, sessanta auto pronte al via

Mancano ormai poche ore al via della 2° Ronde dei Colli Piacentini e i sessanta equipaggi iscritti si sono dati appuntamento sabato 1 agosto dalle 9 al Park Hotel per le verifiche sportive e tecniche delle vetture e la consegna del Road Book...

Motori - Ronde dei Colli Piacentini, sessanta auto pronte al via - 1
Mancano ormai poche ore al via della 2° Ronde dei Colli Piacentini e i sessanta equipaggi iscritti si sono dati appuntamento sabato 1 agosto dalle 9 al Park Hotel per le verifiche sportive e tecniche delle vetture e la consegna del Road Book. Subito dopo le ricognizioni autorizzate del percorso porteranno la carovana del rally sulle strade della Valtidone e della Valtrebbia dove farà ritorno domenica 2 Agosto per la sfida con il cronometro sui 9,4 chilometri della “Colline” che verrà ripetuta quattro volte.
Con il numero 1 sulla portiera della loro Subaru WRC si presenteranno William Marti e Alberto Bentivogli che dovranno vedersela con un agguerrito gruppo di rivali.
Primo fra tutti il piacentino Elia Bossalini che, dopo aver vinto il Rally Circuito di Cremona con la Peugeot 208 T16 r5, tornerà a sedere sulla Peugeot 207 Super 2000 con Sara Gerevini. Da seguire anche la gara di Roncoroni-Araspi che, dopo l’argento al Valli del Bormida sono pronti a dare la battaglia per aggiudicarsi la 2° Ronde dei Colli Piacentini. Coppia inedita ma di sicuro spessore quella composta dal giovane Gioel Mattia Bertuzzi e dall’esperto navigatore Gianfranco Camerini che affronteranno la gara di casa con la Punto Abarth Super 2000. Ford Fiesta R5 invece per Davide Maggi, pilota di Cigognola (Pv) che dopo essere tornato alle corse al Rally day della Valtidone non ha voluto mancare alla gara piacentina.
Spettacolo assicurato dall’equipaggio a cui è stato assegnato il numero 7. Mauro Miele e Mauro Beltrame con la BMW M3. Da seguire anche la gara di Franco Leoni e Michela Nodi con la Peugoet 306 Maxi.

«Siamo soddisfatti del numero e della qualità degli iscritti e siamo convinti che domenica sarà una gara molto interessante e combattuta – afferma Fabrizio Gentile di Rally&Promotion – abbiamo previsto anche molti premi speciali che verranno assegnati durante il corso della gara sia al Riordino di Bubbio che all’arrivo di Piacenza».

Sono infatti molti, oltre a quelli previsti per regolamento, i premi che verranno consegnati ai protagonisti e in particolare:
Al primo riordino a Bobbio alle ore 10,30 circa
2° Trofeo Città di Bobbio: al vincitore assoluto delle auto moderne della P.S. 1 “Colline”. In caso di ex-aequo verrà assegnato all’equipaggio col 1° conduttore più giovane.
2° Trofeo ASC: al vincitore della classe più numerosa delle auto moderne della P.S. 1 “Colline”. In caso di ex-aequo verrà assegnato all’equipaggio col 1° conduttore più giovane.

All’arrivo di Piacenza ore 18,30 circa
1° Trofeo Città di Piacenza: al vincitore assoluto delle auto storiche della P.S. 4 “Colline”. In caso di ex-aequo verrà assegnato all’equipaggio col 1° conduttore più giovane. La premiazione verrà fatta all’arrivo.
1° Trofeo Nuova Caser: al vincitore della classe più numerosa delle auto storiche della P.S. 4 “Colline”. In caso di ex-aequo verrà assegnato all’equipaggio col 1° conduttore più giovane. .

Questi gli orari della gara
Domenica 2 Agosto

Piacenza
Ore 8,00 - piazzale antistante lo Stadio Comunale "L. Garilli" – partenza
Ore 18,30 - parcheggio del Cheope ai piedi del Pubblico Passeggio- arrivo

Ore 9,59 ; 12,28 ; 14,32 ; 17,11 Prova Speciale “Colline”
Il tratto cronometrato avrà una lunghezza di 9,400 km ed andrà ripetuto 4 volte – - . Si trova sul confine regionale tra Emilia, Lombardi, Liguria e Piemonte, quindi quasi una PS da 4 Regioni. Grazie alla sua altitudine di circa 800 metri le temperature saranno ottimali per le vetture, nonostante la data estiva. 4 km di salita con strada medio larga seguiti da 3 km di falsopiano guidato e gli ultimi 2,4 in discesa nel sottobosco. Per il pubblico sarà facilmente raggiungibile da Pecorara, Cicogni, Praticchia Mezzano Scotti, Bobbio e dal Passo Penice.

Bobbio
Ore 8,50, 11,04, 13,28, 15,47
Parco assistenza da Largo Troglio a Via Aldo Moro e una parte di Piazza XXV Aprile.

Ore 10,24, 12,53, 15,17
Riordino Bobbio Piazza San Francesco.

Il 2° Ronde dei Colli Piacentini sarà valevole per il Campionato interregionale Erms che comprende l’Emilia Romagna, Marche e Repubblica di San Marino.
Inoltre è il secondo e ultimo appuntamento del 1° Trofeo Media Sport Marketing che verrà assegnato a chi sarà stato protagonista delle due gare organizzate dalla R&P: un montepremi di ben 4900 € verrà distribuito ai vincitori dei raggruppamenti di vetture moderne, storiche, under e femminili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppa Italia - Piacenza sconfitto 1-2, il Teramo sbanca il Garilli senza fatica

  • Piacenza-Grosseto 0-2: al Garilli decidono i gol di Moscati e Gallicani

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Nibbiano&Valtidone, CastellanaFontana e Vigolzone ok

  • Piacenza, male la prima. Il Teramo domina, biancorossi fuori dalla Coppa e con dei problemi da risolvere

  • Prato-Fiorenzuola: 1-0, decide una rete di Ortolini in avvio di gara

  • Serie C - Risultati e classifica della 1a giornata nei Gironi A, B e C

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento