rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Motori

Monza Rally: al via anche il piacentino Bossalini

Il Monza Rally Show si prepara a chiudere la 91esima stagione agonistica dell'Autodromo Nazionale di Monza con un'edizione che ha le caratteristiche di sempre. Spettacolo, emozione, competizione e divertimento, alle quali quest'anno si aggiunge...

Il Monza Rally Show si prepara a chiudere la 91esima stagione agonistica dell'Autodromo Nazionale di Monza con un'edizione che ha le caratteristiche di sempre. Spettacolo, emozione, competizione e divertimento, alle quali quest'anno si aggiunge anche una nota storica che renderà l'edizione 2013 la più completa e interessante di sempre.  Il Monza Rally Show è per sua natura un rally atipico, inconsueto, sicuramente unico nel suo genere. Per ottenere queste caratteristiche gli organizzatori hanno studiato una manifestazione che avesse ingredienti unici al mondo.

Così, ad esempio, si è deciso di mettere in competizione tra loro personaggi appartenenti a discipline diverse come ad esempio: rallysti, pistaioli, motociclisti, ciclisti, scalatori, tuffatrici, giornalisti, attori e da quest'anno anche crossisti rappresentati dal pluricapione del mondo Tony Cairoli. Non mancherà anche il bravissimo piacentino Elia Bossalini su Mitsubishi Lancer insieme a Manuel Bassi. Se dal lato umano il Monza Rally Show non si fa mancare proprio nulla, da quello tecnico non delude i palati fini che di rally se ne intendono veramente. Tante sono le tipologie di vetture impegnate nella manifestazione. A partire dalle WRC 1600, tra le mani di coloro che puntano alla vittoria nella classifica assoluta, per passare alle WRC 2000 e quindi alle ipercompetitive super2000. Ma non sono da trascurare anche le R3T, le R3C, le N4 le R4 e le R5 per un totale di 120  macchine iscritte. 

La novità tecnica da non perdere è quella delle vetture storiche, oltre venti bolidi che hanno fatto la storia del rallysmo nazionale ed internazionale capitanate dalla mitica Lancia 037.  Il lato umano e quello tecnico si uniranno a partire da domani, venerdì 22 novembre per disputare le prove speciali previste dal rally, in programma da venerdì sera con partenza sulla pedana posizionata in corsia box alle ore 16, alla domenica a mezzogiorno, quando terminato il rally e proclamato il vincitore assoluto e per categoria, partirà la sfida spettacolo del Master Show che dalle 13 alle 17 farà vivere a tutti i presenti le ultime, spettacolari ed esaltanti della stagione agonistica numero 91 della leggendaria Monza. 
Christian Basini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monza Rally: al via anche il piacentino Bossalini

SportPiacenza è in caricamento