Questo sito contribuisce all'audience di

Mazda CX-30 da record: risultato più alto mai raggiunto nei test di sicurezza per gli occupanti

Ottenute le cinque stelle Euro NCAP, il massimo delle valutazioni dell’ente europeo. Per l'occupante adulto incredibile valutazione del 99%

Mazda Cx 30 pubblicità-3Alla nuova Mazda CX-30, in vendita in esclusiva a Piacenza presso Tagliaferri Auto, sono state attribuite le cinque stelle Euro NCAP, il massimo delle valutazioni dell’ente europeo, dimostrandosi la più sicura nella categoria occupante adulto con l’eccezionale punteggio del 99% raggiunto nei test più recenti. Si tratta della terza Mazda, dopo la Mazda6 lo scorso anno e la nuova Mazda3 all’inizio di questo, a ottenere le cinque stelle secondo le nuove e più stringenti norme sulla resistenza agli urti di Euro NCAP.

La Mazda CX-30 si è comportata in modo eccellente in tutte le quattro categorie dei test Euro NCAP: occupante adulto, occupante bambino, sicurezza dei pedoni e sistemi di sicurezza di guida. Il punteggio è frutto di tre fattori determinanti: l’adozione della più recente architettura Skyactiv-Vehicle Architecture, caratterizzata da una scocca leggera ma anche dalla elevata rigidità e dall’eccellente assorbimento degli urti; una gamma più ampia di avanzate tecnologie di sicurezza i-Activsense, che aiutano il conducente a identificare i potenziali rischi, riducendo la possibilità di danni o lesioni personali; elevate prestazioni in fatto di protezione dei pedoni.

Con un eccezionale punteggio del 99% nella categoria occupante adulto, la Mazda CX-30 ha raggiunto il massimo punteggio tanto nell’impatto frontale, quanto negli urti laterali. Anche il sistema intelligente di frenata SBS (Smart Brake Support) di Mazda ha ottenuto il massimo dei voti nei test a bassa velocità, riuscendo a evitare le collisioni in tutti gli scenari proposti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Terminate le videoconferenze con le società di calcio dilettantistico: fino al 3 dicembre impossibile prendere decisioni

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Miozzo (Cts): «Palestre, piscine e centri sportivi non riapriranno per Natale»

  • Il Piacenza fa la conta per la sfida di mercoledì contro la Giana Erminio. Sono 14 gli indisponibili

Torna su
SportPiacenza è in caricamento