Enduro - Stefano Nigelli è campione Italiano Master 250 2t. «E' il coronamento di un sogno»

Il piacentino del Moto Club Bobbio e Team MPM ha dominato la stagione in sella alla sua Husqvarna dell’Osellini Racing Team vincendo anche l'ultima prova di Spoleto.

L'esultanza di Stefano Nigelli a Spoleto

Il Campionato Italiano Major Maxxis 2019 di Enduro si è concluso domenica scorsa a Spoleto, ultimo atto tricolore che ha visto al via 195 piloti provenienti da tutta Italia. Le sei prove speciali hanno incoronato i campioni italiani dell’anno e tra loro c’è il piacentino Stefano Nigelli (Moto Club Bobbio e Team MPM) che sulla sua Husqvarna dell’Osellini Racing Team ha staccato il successo con titolo nella Master 250 2 Tempi.
Nigelli si è aggiudicato l’ultima gara di Spoleto ma è stata una stagione esaltante, avendo vinto anche a Piediluco lo scorso luglio, nella tappa di casa a Farini ha chiuso in secondo posizione, identico risultato anche nella 2a prova a Fanna mentre aveva vinto l’esordio a Villanova d’Albenga. Tre vittorie e due secondi posti che lo hanno incoronato campione italiano Master 250 2 Tempi.

Nigelli 2-2

«Ho cercato di dominare la stagione - ci spiega Nigelli - e posso anche dire di esserci riuscito perché alla fine ho vinto tre gare su cinque a cui aggiungere due secondi posti, tuttavia non è facile come sembra. Arrivare a un titolo Italiano è sempre complesso, in sostanza eravamo in tre a giocarci la vittoria, i miei avversari a rotazione hanno provato a infastidirmi ma alla fine ne è uscita una stagione davvero superlativa».

Nigelli 3-2

Tricolore al collo che regala a Nigelli una gioia unica. «E’ il coronamento di un sogno che ho sempre avuto - prosegue - che ripaga anni di sacrifici, impegno e allenamenti, ma non solo i miei, anche di quelli che mi stanno attorno. Il Moto Club Bobbio non aveva un campione italiano maschile da almeno 20 anni, sono felice per me e anche per aver regalato alla società e al team Osellini Racing Husqvarna questa soddisfazione». Futuro? «La stagione nazionale si è conclusa domenica, ora mi concentro sulla corsa al titolo regionale».

Nigelli 4-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza-Albinoleffe 1-3: i bergamaschi passano con le reti di Gelli, Borghini e Tomaselli

  • Fiorenzuola-Rimini 3-2, la risolve Arrondini allo scadere

  • Dal 26 aprile via libera al calcio e a tutte le attività sportive all'aperto

  • «Ripartire appena possibile con allenamenti di contatto e amichevoli per poi programmare al meglio la ripresa dei campionati in settembre»

  • Piacenza - Match ball sprecato, l'Albinoleffe sbanca (1-3) il Garilli. Tutto rimandato per la salvezza

  • Piacenza - Le pagelle: prestazione opaca di tutta la squadra. De Respinis dà la scossa, ma non basta

Torna su
SportPiacenza è in caricamento