Giovedì, 23 Settembre 2021
Motori

La piacentina Af Corse nella storia: doppia vittoria alla 24 ore di Le Mans

Nella gara di endurance più antica e prestigiosa arrivano i successi nelle classi LMGTE Pro e LMGTE Am

La Ferrari dominatrice della gara (f. ferrari.com)

L’89esima edizione della 24 Ore di Le Mans, la gara più antica e prestigiosa dell’endurance, quarta prova del mondiale FIA WEC, è stata dominata dalle 488 GTE di AF Corse che hanno conquistato il successo nella classe LMGTE Pro e LMGTE Am. Alessandro Pier Guidi, James Calado e Côme Ledogar, al volante della Ferrari numero 51, si sono imposti autorevolmente nella classe LMGTE Pro, mentre Nicklas Nielsen, François Perrodo e Alessio Rovera hanno dominato nella classe LMGTE Am. In questa categoria il podio è stato completato dalla 488 GTE di Iron Lynx guidata dagli italiani Rino Mastronardi e Matteo Cressoni e del pilota della Ferrari Driver Academy, Callum Ilott. La gara era partita alle ore 16 di ieri con uno starter di eccezione: il Presidente della Ferrari John Elkann.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La piacentina Af Corse nella storia: doppia vittoria alla 24 ore di Le Mans

SportPiacenza è in caricamento