Giovedì, 18 Luglio 2024
Motonautica

Lo spettacolo della motonautica a San Nazzaro con F2 e Osy 400

Nel fine settimana spettacolo sul Po: 12 le nazioni rappresentate

Fine settimana all’insegna della motonautica nel Piacentino. A San Nazzaro fino a domenica daranno spettacolo le imbarcazioni della F2, con la seconda prova del Campionato Mondiale 2023. A contorno del grande evento sfrecceranno anche gli scafi dell’Osy 400, per la terza sfida del Campionato Italiano 2023 con i giovani piacentini della C&B Racing Academy Martina Barbarini e Davide Scarpa coadiuvati da Alex Cremona che sta portando avanti un importante progetto di scuola di motonautica.

«Abbiamo raggiunto un ottimo numero di iscritti, circa 20 imbarcazioni - spiega il presidente della Associazione Motonautica San Nazzaro Ezio Cremona - quindi attiriamo ancora la voglia di gareggiare dei piloti perché oltre a quelli che partecipano a tutto il campionato ci sono tre campioni che vengono appositamente a San Nazzaro per questo appuntamento. Per noi questo è un grosso premio».

Vedremo piloti di spessore mondiale

«Sì, sono ben 12 le nazioni rappresentate in questa seconda prova del Mondiale di F2. Un grande appuntamento con tutto il mondo presente. Siamo molto soddisfatti di essere l’unica associazione ad aver organizzato tutte le prove di Campionato Mondiale del circuito. Un ottimo risultato per una società ancora giovane come la nostra, nata 35 anni fa».

Bello veder gareggiare anche i piloti piacentini nell’Osy 400

«Siamo molto affezionati a questa categoria dove hanno iniziato anche i miei figli. Solitamente la F2 vuole l’esclusiva dell’evento, ma in questo caso ho chiesto fortemente spazio anche per i più giovani che sono il futuro di questo sport». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo spettacolo della motonautica a San Nazzaro con F2 e Osy 400
SportPiacenza è in caricamento