rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Motonautica

Motonautica - Mondiale F1: il nuovo calendario

Dall’Estremo Oriente al Sudamerica e un nuovo contratto con Sky, che trasmetterà tutte le gare in diretta. E’ (di nuovo) a caccia di novità il Mondiale della F1 motonautica, il cui calendario dovrebbe essere definito ufficialmente entro fine mese...

Dall’Estremo Oriente al Sudamerica e un nuovo contratto con Sky, che trasmetterà tutte le gare in diretta. E’ (di nuovo) a caccia di novità il Mondiale della F1 motonautica, il cui calendario dovrebbe essere definito ufficialmente entro fine mese mentre sul fronte piloti tutti vanno a caccia del piacentino Alex Carella, campione del Mondo in carica con le vittorie, consecutive, ottenute nel 2011 e nel 2012. Sei le località che hanno già messo la firma sotto il contratto con Ideamarketing-H20 Racing (Kiev, Kazan, Liuzhou, Doha, Abu Dhabi e Sharjah), due quelle con cui il promoter, Nicolò di San Germano, sta ancora trattando. Anche se, in verità, per quanto riguarda il secondo appuntamento cinese, a quanto pare, c’è solo l’imbarazzo della scelta: Shanghai, come vorrebbe la federazione locale, oppure Tianjin con cui ci sono trattative già avanzate. Da definire i dettagli di quella che dovrebbe essere la prova d’apertura: Brasilia, dove si dovrebbe gareggiare nella prima metà di aprile. Un debutto assoluto, e un ritorno Oltreatlantico dove la F1 iridata ha gareggiato, ma sempre e solo in Nordamerica, negli Stati Uniti, per quindici volte, tra il 1982 e il 1986.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Motonautica - Mondiale F1: il nuovo calendario

SportPiacenza è in caricamento