rotate-mobile
Motonautica

Max Cremona trionfa in Svezia nella seconda prova del Campionato Mondiale di Motonautica F250

Il campione piacentino vince portandosi in testa alla classifica generale: «Successo importante dopo un inizio difficile»

Massimiliano Cremona si aggiudica a Mora in Svezia la seconda tappa del Campionato Mondiale di Motonautica classe F250. Grazie a questa vittoria il campione piacentino, ottenuta davanti a Wayne Turner e Peter Bodor, si porta in testa alla classifica generale della competizione. Conquista invece la quarta posizione Alex Cremona, fermato nella terza manche da una piccola collisione con Bodor.

«Sono molto felice del risultato - commenta Massimiliano Cremona - perché la competizione è iniziata in salita, infatti le prove libere ieri non sono andate bene. Io e il mio team siamo riusciti comunque a trovare un buon settaggio della barca, anche se non proprio perfetto, e grazie a una grande partenza ho chiuso al primo posto in tutte e tre le prove. Nelle ultime due manche - chiude il pilota dell’Associazione Motonautica
San Nazzaro - ho dovuto difendermi da Bodor, sempre molto competitivo e pronto a sfruttare un eventuale mio errore. Io e il team siamo molto contenti del risultato, ora non ci resta di vedere come si evolverà il resto del Campionato Mondiale». Nella F125 il piacentino Luca Finotti della ADS San Nazzaro è giunto quarto, mentre nella 500 il pluricampione piacentino Giuseppe Rossi e il cremonese Andrea Ongari hanno conquistato rispettivamente il sesto e ottavo posto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Max Cremona trionfa in Svezia nella seconda prova del Campionato Mondiale di Motonautica F250

SportPiacenza è in caricamento