rotate-mobile
Mezza Maratona Unicef

Placentia Half Marathon, tutto pronto per la carica dei 10mila

Oltre 700 già iscritti alla gara agonistica, ma si punta a sfondare il muro degli 800. Le tante manifestazioni collaterali permetteranno di raggiungere numeri importanti

La Placentia Half Marathon vola verso le nozze d’argento dell’8 maggio e lo fa con risultati ancora una volta da applausi: 700 iscritti già confermati e il traguardo finale che dovrebbe aggirarsi attorno agli 800 partecipanti alla prova agonistica a cui aggiungere gli oltre 5mila alla minimaratona Pedibus, i circa mille di “Camminando per un sorriso” e tanti altri alle varie iniziative collaterali per un totale di circa 10mila persone che prenderanno parte alla manifestazione più partecipata della nostra provincia.

«Sono cifre che vanno oltre le nostre più rosee previsioni - spiega Pietro Perotti, anima dell’iniziativa insieme a Alessandro Confalonieri - se consideriamo che nell’ultima edizione in presenza avevamo sfondato di poco le mille partecipazioni alla prova sui 21 chilometri e 97 metri. Da allora sono cambiati i tempi, tante altre maratone stanno dimezzando gli iscritti e noi dobbiamo anche fare i conti con la presenza della prova di Verona e della Stramilano, due delle gare più frequentate e che si disputeranno la settimana precedente e quella successiva al nostro appuntamento».

Soffia su 25 candeline la maratona dei piacentini e lo fa puntando ancora una volte su alcune certezze, come la partenza in piazza Cittadella e un percorso identico a quello degli ultimi anni, il centro logistico al Daturi a cui però si aggiunge la comodità delle due palestre nella zona dell’ex Genio Pontieri da utilizzare per docce, spogliatoi e deposito borse.

Intanto inizia a definirsi il lotto dei partecipanti più accreditati, ci saranno i keniani Edwin Kiptoo Kibet che si presenta come favorito grazie al suo 1.00.11, Dickson Nyakundi Simba con 1.01.36 e Kipkorir Birir con 1.02.44 oltre all’eritreo Freedom Amaniel che ha già corso in 1.03.38. Fra gli italiani da segnalare Andrea Soffientini (1.04.41) e il compagno di squadra Mustafa Belghiti, che vanta 1.06.46 ,oltre a Arturo Ginosa (1.09.39). Ancora da definire invece il panorama femminile.

In campo piacentino al momento il favorito dovrebbe essere Matteo Maiocchi, atteso da un tempo sotto 1.12, come sempre insidiato da Claudio Tanzi; fra le donne Francesca Fava dovrebbe essere la più attesa, in grado di terminare la prova sotto 1.30, seguita da Silvia Fermi e Roberta Barricato.

La manifestazione è stata svelata ufficialmente questo pomeriggio a Palazzo Galli di fronte alle tante autorità che da sempre appoggiano e sostengono la Placentia Half Marathon. All’incontro, presentato da Robert Gionelli, sono intervenuti il padrone di casa Pietro Boselli, vicedirettore generale della Banca di Piacenza, il sindaco e presidente della Provincia Patrizia Barbieri, il questore Filippo Guglielmino e Roberto Reggi, presidente della Fondazione di Piacenza e Vigevano. Tutti hanno sottolineato lo stretto legame esistente fra la Placentia Half Marathon e l’intero territorio, ricordando le tante iniziative collaterali e le centinaia di volontari che ogni anno collaborano alla buona riuscita della manifestazione  diventata una vetrina importante per tutto il territorio.

LE VARIE INIZIATIVE

Si parte sabato 7 maggio: all'Arena Daturi dalle 15 apertura del Centro Maratona nelle nuovissime palestre scolastiche con accoglienza atleti e consegna pettorali di gara. Dalle 16 il via a Bimbimbici e poi ai giochi all'aperto di "Hakuna Matata". Alle 16.30 la "Camminata del sorriso " pro Ucraina, alle 17.30 "Corri con me" in Piazza Cavalli. Domenica ore 9.30 il via da Palazzo Farnese della 25° Placentia Half Marathon con arrivi in Piazza Cavalli dalle ore 10.30.  Dalle 9.50, partenza dal Pubblico Passeggio della Minimaratona e della camminata delle Associazioni con oltre 5000 partecipanti. E poi il "Ponte che unisce"in Piazza Cavalli, dedicato al contrasto delle violenze, e ancora lo Street Food per due giorni all'Arena Daturi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Placentia Half Marathon, tutto pronto per la carica dei 10mila

SportPiacenza è in caricamento