Questo sito contribuisce all'audience di

Placentia Half Marathon: 1400 al via, Yegon e la Jelagat grandi favoriti

Domenica partenza alle 9.30 da piazza Cittadella: per i primi posti sarà una lotta tutta africana. In campo femminile riflettori puntati anche sull'azzurra Laura Gotti

La presentazione dei top runner al Villaggio Maratona

Saranno circa in 1400 domenica mattina al via della 18esima edizione della Placentia Half Marathon For Unicef nella sua veste competitiva, ma in totale con le varie camminate tra il sabato pomeriggio e la domenica mattina sono previsti oltre cinquemila partecipanti. Ritrovo e base organizzativa all’interno e nel locali adiacenti all’Arena Daturi dietro a Palazzo Farnese. Il via alle 9,30 da piazza Cittadella, l’arrivo in Piazza Cavalli e se le previsioni meteo saranno migliori di quanto previsto la starting list dei Top Runner soprattutto in campo maschile promette scintille e forse record della corsa (1.00’41” di Thomas Lokomwa). In campo femminile sfida per la vittoria finale tutta tra atlete keniane, ma molta attenzione al test sui 21 chilometri della neo azzurra Laura Gotti, bresciana di professione parrucchiera che grazie ai risultati ottenuti in maratona nel breve volgere di soli due anni dopo eclatanti successi nelle gare di Trail ha guadagnato con pieno merito la convocazione con l'Italia per la Maratona dei Campionati Europei del prossimo agosto a Berlino.

In campo maschile sulla carta i favori del pronostico sono tutti per Geoffrey Yegon, atleta keniano che nel suo palmares vanta per ben quattro volte un crono sotto l’ora, altre cinque sotto l’ora e un minuto e altre tre sotto l’ora e due minuti. Il cast dei suoi avversari potrebbe essere stimolato dalla sua presenza nel cercare a sua volta un risultato eclatante e un paio di atleti sicuramente possono provarci; fra loro Kibet, Rutto, i due Mwangi, Kibarus, Mburugu e Rono. Tra le donne sulla carta favorita la primatista della Placentia Half Marathon ovvero Viola Jelagat, che nel 2015 stabili il record della corsa e suo personale con 1.09’27”, ma è rimasta a lungo ferma per infortunio quindi sono tutte da verificarsi le sue condizioni attuali.

Ospite d’onore Stefano Mei nella doppia veste di ex Campione Europeo dei 10000 metri e collega degli organizzatori, i due ispettori della Polizia di Stato Alessandro Confalonieri e Pietro Perotti. Mei, attualmente presidente dell’Associazione Azzurri d’Italia, domenica mattina riceverà il saluto del Prefetto, del Questore, della Direttrice della Scuola di Polizia e dellw massime autorità cittadine guidate dal sindaco che si ritroveranno in Piazza Cavalli zona arrivo per salutare i concorrenti di questa bella storia della Placentia Half Marathon che ha come sempre, sin dalla sa prima edizione, l’obbittivo di raccogliere fondi e consegnare parte dell’utile in beneficenza all’Unicef.   

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serie C - Le prime indiscrezioni sulla composizione dei Gironi A, B e C stagione 2019/2020

  • Serie C - Ecco i gironi ufficiali A, B e C della stagione 2019/2020. Il Piacenza nel B, tornano i derby

  • Il Re è tornato. Daniele Cacia: «Ho sempre detto che avrei chiuso con la maglia del Piacenza: eccomi»

  • Piacenza - Marco Gatti: «Ambizioni rinnovate, noi a testa alta». Matteassi: «Cacia arriva nel weekend». VIDEO

  • Piacenza - Stefano Gatti: «Voglio rilevare il fallito Pro Piacenza, sarà una nostra società satellite»

  • Piacenza-Giandonato: c'è l'accordo, mancano solo le firme. I biancorossi ora puntano a Manuel Nocciolini

Torna su
SportPiacenza è in caricamento