Questo sito contribuisce all'audience di

Placentia Half Marathon: domenica al via ci sarà anche Laura Gotti

Al momento i partecipanti alla gara sui 21 chilometri sono 1300, ma possono aumentare fino a sabato. Novità fra gli iscritti in campo maschile, dove il favorito rimane il keniano Geoffrey Yegon

Laura Gotti parteciperà agli Europei di Maratona il prossimo agosto a Berlino

Quando mancano tre giorni all'edizione numero 18 della Placentia Half Marathon For Unicef la lista dei Top Runner uomini e donne sembra definitiva, mentre non lo è ancora quella dei partecipanti complessivi. Nella mattinata di martedì gli iscritti avevano toccato quota 1300, ma c’è tempo sino a sabato per potersi ancora espletare le formalità burocratiche. Già tutto pronto invece nell’area Expo predisposta all’Arena Daturi proprio dietro a Palazzo Farnese che sara il centro dell’organizzazione e degli eventi collaterali, a due passi da Piazza Cittadella dove sono previste le partenze. Pronta anche l’area d’arrivo fissata come sempre nella centralissima Piazza Cavalli. I numeri dei partecipanti complessivi sono ovviamente molto più elevati dei 1300 atualmente iscritti alla mezza maratona visto le varie tipologie di camminate proposte nell’arco delle due giornate di sabato 5 e domenica 6 maggio, il tutto sotto l’egida organizzativa dell’Asd Placentia sempre nell’ottica For Unicef.

Negli ultimi giorni la gara ha perso alcuni degli atleti preannunciati per vari motivi: non ci saranno Rodgers Maiyo, Joshua Nakeri, Joash Koech e soprattutto Winfrida Moseti la vincitrice della scorsa edizione, ma la lista dei sostituti non è da poco soprattutto in campo maschile sotto l’aspetto tecnico. In quello femminile invece la novità si colora di azzurro con la presenza di Laura Gotti, new entry della maratona italiana che grazie ai tempi ottenuti nel breve volgere di un solo anno ha meritato la convocazione per i Campionati Europei di Maratona del prossimo agosto a Berlino. La Gotti a Piacenza cercherà un buon test in funzione maratona e anche di migliorare il suo personale sui 21 km stabilito in febbraio a Bergamo, dove vinse la gara in 1.18’04”, ma sicuramente in grado di correre sotto il limite dell’ora e sedici minuti e forse anche meno, visto anche il suo 2.33’22” nella maratona ottenuto a Milano l’8 aprile scorso dove giunse ottava assoluta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fano-Piacenza 2-4: i biancorossi ritrovano il successo in trasferta

  • Piacenza - Matteassi: «Bene così, dobbiamo incassare punti». Pagelle: Paponi fa 10, ok Corradi e Sylla

  • Rocambolesco pari tra Mantova e Fiorenzuola, il big match termina 3-3

  • LIVE Gas Sales-Monza 3-2. Fei supera Zlatanov, è il bomber più prolifico di sempre

  • Serie C - Il Piacenza corre qualche rischio ma alla fine liquida il Fano con quattro gol

  • Serie C - Risultati e classifica della 15a giornata gironi A, B e C

Torna su
SportPiacenza è in caricamento